Fashion & Casinò: L’importante è puntare sullo stile

Fashion & Casinò: L’importante è puntare sullo stile

11 nov 2009 | 11:21 Editor: Alejandro López

L’abito non farà il monaco ma di certo può fare il giocatore. Sapersi vestire in modo adeguato al casinò rappresenta una delle regole fondamentali del bon ton del tavolo verde.

Non preoccupatevi se non avete uno Smoking e venite invitati ad una serata al casinò, i tempi in cui era necessario esibire un abbigliamento al massimo della formalità sono finiti da parecchio. Questo non toglie però che a seconda del casinò terrestre in cui giocate vi siamo etichette diverse per quanto riguarda il vestiario.

Intendiamoci se una sala è molto elegante e voi vi presentate con un abbigliamento dignitoso, anche se non glamour o propriamente “elegante” nessuno vi butterà fuori a calci. Se arrivate con le scarpe da tennis e un pantaloncino corto avrete invece molte chances di essere lasciati alla porta.

Come vestirsi allora quando si va a giocare al casinò? Facciamo un po’ di chiarezza analizzando le diverse situazioni.

Casinò Formali e Casinò Informali

Intanto, bisogna fare una distinzione tra le sale da gioco balneari, con un ambiente giovane e informale e i casinò tradizionali. Nei primi sarà tollerato un più ampio range di stili e di capi di abbigliamento purché si resti nei limiti della decenza.

Anche il periodo dell’anno influisce molto sul tipo di abbigliamento consentito, tanto che nei luoghi di mare e turistici non ci saranno problemi per gli uomini ad entrare in una sala da gioco con i pantaloncini corti e un paio di sandali aperti durante il periodo estivo.

Altro discorso invece nei casinò tradizionali dove una certa etichetta deve essere rispettata anche quando fuori il sole batte con prepotenza.

Due esempi: se vi trovate a Sanremo e decidete di visitare la sala del casinò non illudetevi di poter entrare con gli stessi vestiti che avete usato durante il giorno per andare in qualcuna delle bellissime spiagge in Liguria. Se invece vi trovate a Malta magari non avrete problemi ad indossare il vostro abbigliamento da turista per giocare alle slot del casinò Portomaso.

casino royale

Capi d’abbigliamento: i SI ed i NO

IL nostro consiglio però, sia che vi troviate in un casinò tradizionale che in uno informale, è quello di puntare sullo stile e di amalgamarvi al meglio con il resto della clientela. Mantenere la concentrazione al tavolo mentre si hanno gli occhi di tutti puntati addosso a causa di un abbigliamento completamente fuori luogo non è esattamente consigliabile se ci tenete a vincere.

Come dicevamo l’abito non fa il monaco, ma di certo può fare il giocatore. Vediamo allora quali sono gli indumenti consigliati e quelli invece da evitare.

  • Prendiamo come esempio un qualunque casinò della Costa Azzurra o della Germania e iniziamo dalle scarpe: vietate le sneakers di qualunque tipo. Sarà la prima cosa che vi controlleranno all’entrata dopo esservi registrati con un documento.
  • Per quanto riguarda gli uomini, si può tranquillamente indossare un jeans (ovviamente meglio se formato e decisamente non “stile stracciato”) con una stirata giacca blu e magari una bella camicia bianca sotto (d’estate).
  • Per tutte le altre stagioni, con il vestito e la cravatta ci si sentirà perfettamente a proprio agio in qualunque sala. L’eleganza dell’abbigliamento non è una componente slegata dal gioco perché nelle sale vigono delle regole molte rigide e indossare un abito adeguato già è come un bel biglietto da visita. 
  • Per quanto riguarda le signore, vanno bene combinazioni improntate al classico più deciso a scelte più eccentriche, purché non si superi il limite del buon gusto. Un bel vestito di Cavalli con un sandalo aperto sono perfetti, mentre una minigonna con gli stivali è assolutamente da evitare. Meglio ricorrere al nero classico nell’incertezza.

Accessori e Portafortuna

Mai entrare al casinò senza un portafortuna. Spesso, si tratta di un gioiello per le donne e di una cravatta per gli uomini. Evitare però gioielli rumorosi (soprattutto i bracciali) perché al tavolo della roulette i necessari e continui spostamenti del braccio potrebbero far suonare troppo i vostri gioielli, disturbando il gioco.

Alcuni optano per portafortuna di dubbio gusto come foto di parenti morti tenute sul tavolo da gioco, animali di peluche ingombranti, cappelli o indumenti che stonano completamente con il resto della mise scelta.

Il consiglio: se il vostro portafortuna preferito è un oggetto o un indumento che stona completamente con il resto dell’outfit, ma proprio non potete farne a meno, optate per portarlo con voi in una borsa. Le signore non avranno problemi a scegliere una borsa abbinata all’outfit e anche per i signori ci sono molte altre soluzioni ed escamotage. Se non volete avere con voi un borsellino elegante o una tracolla, potrete mettere il portafortuna nella custodia degli occhiali.

casino outfit

Abbigliamento al Tavolo da Poker

Per quanto riguarda invece i tavoli di poker, il discorso cambia. Anche un abbigliamento di dubbio gusto (come è il caso di tanti campioni mondiali) è tollerato, perché può far parte della strategia. Freddy Deeb, noto campione, si siede spesso al tavolo verde con una improponibile camicia rossa fantasia, e così Phil Hellmuth si è vestito perfino da Giulio Cesare, mentre Joe Sebok da Batman. 

Si tratta però più di costumi da scena che di normali indumenti da tutti i giorni, utilizzati durante i tornei di poker per attirare le attenzioni dei media e dare spettacolo.

Quando però non si partecipa ad un torneo di poker ma si gioca nella sala del casinò a poker cash, la scelta dei vestiti dovrebbe essere un po’ più ricercata. È sempre consentita una maggiore elasticità rispetto al resto dei giochi del casinò, visto che le partite di poker possono andare avanti per ore e nessuno vuole giocare impacciato in uno Smoking, però è sempre bene curare lo stile.

Tornando ai tabù quindi, alcuni indumenti vietati sono: magliette senza maniche, canottiere, pantaloncini corti da spiaggia, abbigliamento da palestra, cappelli vistosi, ciabatte e infradito. Mentre tra i consigli per le donne, potrebbe esserci quello di sostituire la borsa con una Pochette alla moda: farà bella figura al tavolo, senza ingombrare troppo. 

Qualche Consiglio Utile

Cos dire infine se non che il miglior modo per non sentirsi un pesce fuor d’acqua quando si va in un casinò è di fare prima una piccola ricerca sulla sala per comprendere se si tratta di un luogo turistico e informale o di un casinò tradizionale.

In base a questa informazione possiamo optare per un outfit appropriato ma che non nasconda il nostro stile personale, piuttosto che lo valorizzi. Per divertirsi e giocare bene bisogna sentirsi a proprio agio. Se non portate mai giacca e cravatta allora sarà il caso di evitarli anche al casinò ed optare magari per una scarpa elegante, un maglioncino con camicia e cintura coordinata. Stesso discorso per le signore che se non sono abituate a vestiti sagomati da gran galà possono optare per un vestitino leggero a tinta unita e giocare piuttosto con gli accessori per dare lo stile desiderato.

I due personaggi famosi che meglio rappresentano lo stile impeccabile da casinò sono la contessa Ljuba Rizzoli e la divisa di Daniel Craig nel film Casinò Royal. Ma che ognuno faccia pure il proprio gioco, a cominciare dalla mise...

 

Qual è il tuo numero?

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

Cerchi un rapido ed emozionante passatempo? Allora sei nel posto giusto! Con la nostra Roulette Gratis puoi giocare quan...

Leggi di più

Calcolatore di Bonus