1465

Lotto Online

Il lotto è il gioco d'azzardo più diffuso in Italia. Da un po' di tempo è disponibile anche direttamente online: un modo non solo divertente ma anche indubbiamente comodo di giocare. Il lotto online, infatti, ha di fatto reso superflue le ricevitorie, dal momento che si può giocare anche seduti dalla poltrona di casa propria.

I Migliori Casino Online

lotto onlineCome suggerito dal nome stesso il gioco del Lotto deriva in qualche modo dalle Lotterie, e per quanto non si abbiano dati certi sull’origine precisa di questo gioco, si sa per certo che le lotterie in generale già esistevano molti secoli fa.

Già tra il 1400 e il 1500 in Italia si trovano tracce di giochi molti simili chiamati “borse di ventura” mentre il primo banco del lotto in assoluto è rintracciabile nella città di Firenze in data 1528.

Ovviamente all’epoca il meccanismo differiva da quello odierno, che è in molti casi meccanizzato ai fini di una maggiore trasparenza e correttezza.

Tuttavia il lotto non ebbe tempi facili neanche in passato, in quanto gioco d’azzardo basato sulle scommesse, è stato più volte bandito e proibito, in particolar modo dalla Chiesa, nel corso della storia italiana.

Un chiaro indizio di quanto il lotto facesse parte della cultura popolana lo danno le storie e i racconti di allora, oltre che indovinelli, almanacchi e poemi in versi, in cui molto spesso si fa riferimento a questo gioco o alle sue componenti.

È dal 1863 però che il lotto si diffonde davvero a macchia d’olio in Italia e soprattutto con una forma simile a quello giocato ancora oggi nelle ricevitorie quanto online.

All’epoca però le estrazioni erano molto meno frequenti: si parla di solo due o tre estrazioni all’anno, divenute poi bisettimanali nel 1997 e tri settimanali nel 2005.

Le regole del lotto

Ogni settimana il martedì, giovedì e sabato, in dieci città vengono estratti i numeri validi per la ruota di quella città. Le città sono Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia.

A Roma si estraggono due ruote: quella di Roma e quella Nazionale. Giocare è facilissimo: basta entrare in una ricevitoria autorizzata e comunicare al gestore a voce o compilando una schedina la ruota e il numero o la combinazione di numeri compresi tra 1 e 90 sui quali si intende puntare.

Nel 2006 è stato introdotto il lotto istantaneo: utilizzando gli stessi numeri e ruote giocati per il lotto tradizionale, il giocatore può concorrere ad un'estrazione istantanea e personale.

Un sistema elettronico estrae 5 numeri e il giocatore, confrontandoli con quelli della sua giocata, può sapere subito se ha vinto o no.

Nel 2009 è stato introdotto un nuovo gioco legato al lotto, il 10eLotto. Si indicano su una schedina i numeri su cui si intende puntare e si può scegliere se giocare con la tra tradizionale giocata del lotto oppure con l'estrazione immediata.

Nel primo caso, la combinazione vincente è data dai primi due numeri estratti su ciascuna ruota, esclusa quella nazionale.

In caso di numeri ripetuti si guarda il numero terzo estratto della ruota di Bari e si prosegue in ordine alfabetico fino a che non si ottiene il primo numero non ripetuto. Nel secondo caso, il sistema genera casualmente 20 numeri e si può vedere subito se si ha una vincita o no.

Consigli e strategie per vincere al lotto

gioca a lotto onlineIl gioco del lotto prevede di indovinare l'estrazione di alcuni numeri. Pertanto, una strategia non può essere applicata, dal momento che ogni estrazione è diversa dalle altre e le probabilità di uscita dei numeri non sono influenzate - checché ne possa pensare la maggior parte delle persone - dal tempo in cui un particolare numero non è comparso (su una particolare ruota o in assoluto).

Tante persone, tuttavia, utilizzano i sistemi per aumentare le probabilità di vittoria. Non è insolito, in Italia, che gruppi di persone acquistino quote di questi sistemi, che prevedono l'incrocio di più sequenze numeriche. Ovviamente, le schedine giocate in questo modo costano molto più del normale.

Molte teorie però sono state sviluppate nel corso degli anni sulle possibilità di vincere al Lotto e la più famosa in assoluto è quella dei numeri ritardatari.

Come suggerito dal nome stesso, in molti tengono traccia dei numeri che su ciascuna ruota tardano ad apparire per molte estrazioni consecutive. La gente allora è portata a credere che in un modo o nell’altro quei numeri che mancano da tanto all’appello avranno più possibilità di essere pescati nelle estrazioni future.

Tantissimi giocatori basano tutte le proprie scelte su questo sistema e puntano solo ed esclusivamente sui numeri ritardatari. Questa teoria non trova fondamento logico perché in ogni estrazione su ciascuna ruota ogni numero ha la stessa probabilità di essere pescato. Si tratta di 5 possibilità su un totale di 90 dal momento che vengono sempre estratti cinque numeri.

Questa teoria infatti non ha davvero nulla a che vedere con la matematica o con il calcolo delle probabilità, a differenza di quanti molti credano. Può essere tranquillamente essere associata ad altre teorie non meno di pura fantasia come il fatto che a determinati sogni si possa attribuire un valore numerico.

C’è da dire che in linea di massima la gente non dà molto credito a tutti questi sistemi perché di base sa bene che il Lotto è un gioco di pura fortuna e perché in fondo il gusto è proprio quello: sfidare il fato e sperare di essere ricompensati!

Le regole del lotto

Ogni settimana il martedì, giovedì e sabato, in dieci città vengono estratti i numeri validi per la ruota di quella città. Le città sono Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia.

A Roma si estraggono due ruote: quella di Roma e quella Nazionale. Giocare è facilissimo: basta entrare in una ricevitoria autorizzata e comunicare al gestore a voce o compilando una schedina la ruota e  il numero o la combinazione di numeri compresi tra 1 e 90 sui quali si intende puntare.

Nel 2006 è stato introdotto il lotto istantaneo: utilizzando gli stessi numeri e ruote giocati per il lotto tradizionale, il giocatore può concorrere ad un'estrazione istantanea e personale.

Un sistema elettronico estrae 5 numeri e il giocatore, confrontandoli con quelli della sua giocata, può sapere subito se ha vinto o no.

Nel 2009 è stata introdotta una nuovo gioco legato al lotto, il 10eLotto. Si indicano su una schedina i numeri su cui si intende puntare e si può scegliere se giocare con la tra tradizionale giocata del lotto oppure con l'estrazione immediata.

Nel primo caso, la combinazione vincente è data dai primi due numeri estratti su ciascuna ruota, esclusa quella nazionale.

In caso di numeri ripetuti si guarda il numero terzo estratto della ruota di Bari e si prosegue in ordine alfabetico fino a che non si ottiene il primo numero non ripetuto. Nel secondo caso, il sistema genera casualmente 20 numeri e si può vedere subito se si ha una vincita o no.

Consigli e strategie per vincere al lotto

Il gioco del lotto prevede di indovinare l'estrazione di alcuni numeri. Pertanto, una strategia non può essere applicata, dal momento che ogni estrazione è diversa dalle altre e le probabilità di uscita dei numeri non sono influenzate - checché ne possa pensare la maggior parte delle persone - dal tempo in cui un particolare numero non è comparso (su una particolare ruota o in assoluto).

Tante persone, tuttavia, utilizzano i sistemi per aumentare le probabilità di vittoria. Non è insolito, in Italia, che gruppi di persone acquistino quote di questi sistemi, che prevedono l'incrocio di più sequenze numeriche. Ovviamente, le schedine giocate in questo modo costano molto più del normale.


Recensione del pagamento

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

Cerchi un rapido ed emozionante passatempo? Allora sei nel posto giusto! Con la nostra Roulette Gratis puoi giocare quan...

Leggi di più

Calcolatore di Bonus

Qual è il tuo numero?