Avete un problema con il gioco d’azzardo?

Avete un problema con il gioco d’azzardo?

03 gen 2017 | 01:16 Editor: Casinotop10

Parleremo di seguito dei segnali più comuni per riconoscere quando il gioco diventa un problema patologico e di cosa si può fare per risolverlo.

Molte cose piacevoli sono accompagnate dal rischio della dipendenza: l’alcol, il fumo, il cibo, lo shopping, Internet, solo per citare alcuni esempi. Anche il gioco d’azzardo appartiene a questa categoria di “piaceri a rischio”. Noi, invece, vogliamo esortarvi verso una sola azione: gioca responsabile.

C’è una tendenza comune a stigmatizzare il gioco d’azzardo come se fosse una droga che in qualche modo crea dipendenza al di fuori della volontà dell’individuo. Non c’è nulla di più sbagliato in questa che possiamo definire una miscredenza senza troppi giri di parole.

Quello che succede in alcuni individui è patologico e si collega ad una sorta di dipendenza dal rischio e dall’adrenalina che sono tipici di diversi giochi ed anche sport e che si associano spesso ai giochi d’azzardo, live ed online che siano.

Cosa significa questo? Semplicemente che la maggior parte delle persone può avere un perfetto controllo del proprio budget di gioco e fermarsi in qualunque momento, mentre altre non riescono a fermarsi anche di fronte ad una serie di perdite.

È questa la differenza principale tra un soggetto sano ed uno che manifesta segni di ludopatia e dipendenza. Il fatto però di essere persone molto responsabili e controllate in altri settori della nostra vita come il lavoro o la famiglia, non ci preserva dal poter sviluppare una dipendenza dal gioco, così come da ogni altra attività che possa per l’appunto creare dipendenza.

Andiamo quindi a vedere più nel dettaglio quali sono i sintomi della dipendenza dal gioco d’azzardo e come porvi rimedio.

Quando il gioco d’azzardo diventa un problema

Il Gioco d'Azzardo Patologico (GAP) è stato riconosciuto ufficialmente come patologia nel 1980 dall’Associazione degli Psichiatri Americani: viene definito come un "comportamento persistente, ricorrente e maladattivo di gioco che comprende gli aspetti della vita personale, familiare e lavorativa del soggetto".

   Ci sono tanti comportamenti che possono essere considerati un sintomo di dipendenza da gioco d’azzardo. Leggete la lista seguente e calcolate quanti dei sintomi elencati riconoscete. Se sono molti, è opportuno che suoni in voi un “campanello d’allarme”:

   Spendete più soldi al gioco di quanto avete prefissato.

   Vi infastidite facilmente se qualcosa o qualcuno vi disturba mentre state giocando.

   Giocate cercando di recuperare i soldi persi nelle mani precedenti.

   Perdete la cognizione del tempo e restate a giocare più a lungo di quanto avete previsto.

   Non dite la verità alle persone che vi sono vicine.

   Non smettete di giocare quando state vincendo, portandovi a casa il denaro in palio, ma continuate a giocare fino a che non avete perso tutti i soldi guadagnati.

   Pensate che la causa delle vostre perdite di denaro sia una vostra incapacità di giocare bene.

   Trascorrete sempre più tempo giocando o pensando al gioco d’azzardo.

   Dovete giocare con cifre sempre più alte per provare lo stesso senso d’ebbrezza.

   Spendete più di quanto non raccontate ai vostri amici.

   Il gioco viene prima della vostra famiglia, degli amici o del lavoro.

   “Gioca responsabile” non è più una frase che vi ripetete per non perdere il controllo del gioco.

Negare il problema è metà del problema

Sviluppare una dipendenza da gioco d’azzardo non è, naturalmente, una scelta: il problema del gioco è qualcosa di inconscio che non è possibile risolvere con la sola forza di volontà. Per questo motivo la decisione di giocare di meno probabilmente non basterà da sola a risolvere la situazione.

Nel momento in cui si ammette di avere un problema si è già a metà dell’opera e sarà molto più facile risolverlo. Cercate di ripetervelo a voce alta: “Ho un problema con il gioco d’azzardo” e provate a comprendere che effetto vi fa: la consapevolezza è sempre il prima passo per risolvere un problema.

Non sottovalutate mai quello che gli “altri” vi dicono e vi suggeriscono. La famiglia, gli amici, un partner. Queste persone hanno tutto l’interesse a vedervi felici e in salute e se notano  comportamenti deleteri o dannosi in qualche modo ve lo diranno più o meno esplicitamente.

A volte la situazione concreta è più chiara vista dall’esterno e sarà più facile per chi vi sta intorno inquadrare il problema piuttosto che per voi stessi

Non siete soli!

Ricordatevi sempre che ci sono persone preparate che possono aiutarvi, perché conoscono il tipo di problema che state affrontando.

Per esempio, se vicino a dove abitate si trova uno dei centri dell’associazione di Giocatori Anonimi, allora vi consigliamo di approfittarne, telefonando immediatamente per avere un primo riscontro al vostro problema. Una semplice telefonata può cambiarvi la vita.

L’efficacia dei trattamenti di cura del gioco patologico è stata dimostrata scientificamente. Esiste una vasta gamma di possibilità per essere aiutati: i servizi territoriali, le strutture residenziali, i giocatori anonimi, gli specialisti. Non c’è un programma adatto e risolutivo per tutti: se una modalità di cura non ha funzionato con un individuo, un’altra potrebbe sortire un effetto positivo.

Vi ricordiamo anche che alcuni casinò e stanze da poker online spesso hanno un’opzione per stabilire il tetto di spesa che non si vuole oltrepassare. Esiste inoltre la possibilità di comunicare al sito la volontà di bloccare il vostro account per evitare di cadere in trappola in un momento di debolezza.

Buone regole per tornare a dire a se stessi: “gioca responsabile”! Il gioco d’azzardo è un bellissimo passatempo, ma non lasciate che vi crei dipendenza.Giocare responsabilmente e con moderazione è un'esperienza piacevole e positiva e non rappresenta alcun rischio per la maggior parte delle persone.

Responsabilità: Individuo o Societa?

Quando parliamo di responsabilità, pensiamo a due diversi soggetti: l’individuo e la società.

Da un punto di vista sociale, “gioca responsabile” è una “frase-esortazione” che sta a indicare tutte le strategie e i programmi che gli operatori del gioco mettono in atto per prevenire sia il gioco problematico e patologico, sia il gioco illegale da parte dei minorenni.

Dal punto di vista dell’individuo, “gioca responsabile” indica la capacità di ciascuno di giocare senza rischiare di sviluppare un gioco problematico o patologico: il giocatore responsabile è chi rimane al di fuori della “zona rossa”.

Giocare in modo sano si può: tantissimi giocatori decidono di investire nel gioco una somma predeterminata di denaro e giocano per divertirsi piuttosto che per inseguire a tutti i costi la vincita della propria vita. Semplicemente perché riconoscono l’esistenza della probabilità di perdere e non scommettono più di quanto possano permettersi.

Il gioco è sempre e soltanto un gioco: ricordatevelo sempre! Vedrete che sarà tutto più bello, anche vincere.

Un aiuto in più

Noi di casinoto10 siamo sempre a vostra dispozione per qualsiasi dubbio, domanda, chiarimento o consiglio, soprattutto in materia di gioco responsabile.

Il nostro portale è infatti una guida completa al gioco sano basato sul divertimento e ci teniamo che i nostri lettori tramite il nostro sito approdino solo su provider di gioco sicuri ed affidabili.

Fai riferimento alla nostra sezione contatti nel caso in cui avessi delle domande in merito al tuo stato di giocatore online, non aspettare o rimandare mai, perché la tua salute vale molto di più di qualsiasi gioco.

Qual è il tuo numero?

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

Cerchi un rapido ed emozionante passatempo? Allora sei nel posto giusto! Con la nostra Roulette Gratis puoi giocare quan...

Leggi di più

Calcolatore di Bonus