Vincere alla roulette con il metodo Garcia

Vincere alla roulette con il metodo Garcia

30 giu 2014 | 10:48 Editor: Morganti, Ana

È ancora il gioco più amato, tanto nei casinò terrestri quanto in quelli online che spopolano sempre di più.

Stiamo parlando della roulette, uno dei classici intramontabili di ogni casinò terrestre ed online. Ma come fare per vincere dimostrando che non è sempre e solo la buona sorte a farla da padrona?

Ad esempio con il metodo Garcia, strategia che prende il nome dall’omonimo giocatore d’azzardo, divenuto famoso per aver sbancato diversi casinò.

Vediamo nel dettaglio cosa si inventò lo spagnolo di Barcellona per riuscire a fare suoi i montepremi più grossi in giro per le più note case da gioco, non solo in Spagna, ma in tutta Europa.

Come applicare il metodo Garcia?

Si tratta di un sistema basato sulle chance semplici e sulle cosiddette “interruzioni”.

E’ necessario attendere un primo colpo, e quindi puntare sul colore contrario a quello del numero uscito: se è nero si giocherà il rosso e viceversa. Questo significa giocare sull’interruzione: si scommette su ciò che annulla l’evento precedente.

In caso di vincita, si incassa e la partita è finita.

Invece in casi di perdita, si utilizza la montante : 1, 3, 7 sullo stesso colore della prima scommessa.

vincere alla rouletteSe si vince la puntata di 1 pezzo, la partita finisce. Se si perde la puntata di 1 pezzo si va avanti a puntare sulla stessa interruzione ma con 3 pezzi (secondo numero del montante): se si vince si incassano 3 pezzi netti meno quello perso il giro precedente, la partita è finita e se ne può ricominciare una nuova. Se si perde la puntata di 3 pezzi, si passa a puntarne 7:  in caso di vincita con 7 pezzi se ne guadagnano 3 (7 -1 -3 delle precedenti scommesse).

Di nuovo, nel caso si dovesse vincere, la partita finisce; se invece si perde, saranno 11 i pezzi da recuperare.

Arrivati a questo punto, si cambia strategia: dividiamo per 3 il nostro scoperto (11 : 3 = 4 arrotondato per eccesso).

Se la serie si prolunga e arriva a sette, si recupera totalmente lo scoperto di 11 pezzi e si ottiene anche un pezzo di vincita. In questo caso il giocatore può continuare a puntare 1 pezzo sul colore che ha determinato la serie fino al suo esaurimento, per realizzare ancora qualche vincita, oppure può chiudere la partita. In questa fase del gioco, si interrompe l'attacco sulla serie in caso di perdita e si riprende a puntare sull'intermittenza.

Pro e contro

Il metodo Garcia - come d’altra parte tutte le strategie – ha i suoi pregi e i suoi difetti. I pregi sono essenzialmente il rendimento elevato e la certezza che, prima o poi, si verificherà la serie di 7 che permetterà il recupero dello scoperto (mediamente la serie si verifica ogni 300 colpi usciti).

I difetti derivano dai pregi: un rendimento elevato richiede un capitale proporzionato. Questo è vero se giocate dal vivo, mentre giocando online ovviamente i rischi si riducono in quanto moltissime roulette vi permettono di giocare con piccoli tagli e spese irrisorie.

Va bene inteso però che maggiore è l'investimento maggiore è il guadagno quindi è ovvio che se spendete meno per puntare otterrete meno anche quando il metodo Garcia si rivelerà vincente. Starà a voi fare i conti con le vostre disponibilità di gioco senza di menticarvi di non esagerare mai e di giocare sempre nei limiti delle vostre possibilità.

Quindi, come sempre, raccomandiamo prudenza e responsabilità nel giocare. Buona strategia – e buona fortuna – a tutti!

Articoli consigliati

Vincere con il Metodo Biloxi

Strategie e Probabilità alla Roulette

Regole della Roulette

 

Scopri di più Morganti, Ana

Site Manager e Responsabile della linea Editoriale per Casinotop10 Italia

Qual è il tuo numero?

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

In tutto il mondo, da centinaia e centinaia di anni, sono moltissimi i giocatori che hanno vissuto – e tuttora vivono – ...

Read More