Vincere alla roulette con il metodo Biloxi!

Vincere alla roulette con il metodo Biloxi!

20 giu 2014 | 03:19 Editor: Federica Zacchi

Vincere alla roulette con la scienza, la strategia, il calcolo delle probabilità è possibile, applicando uno dei metodi che nel corso del tempo sono stati progettati da veri e propri esperti del gioco d'azzardo. Il metodo boloxi non fa eccezione, ma si distingue per le sue dinamiche e per la semplicità del suo impiego. Scopri di più!

La Storia del Metodo Biloxi

La roulette ha appassionato per secoli gli amanti del gioco d'azzardo, soprattutto quelli che non si arrendono alla fortuna e cecano di elaborare dei sistemi vincenti, come il metodo biloxi per l'appunto, per portare a casa la vittoria.

D'altra parte, questo gioco così popolare tra gli appassionati dell'azzardo – forse il più amato in assoluto, a distanza di secoli dalla sua introduzione nelle case da gioco – sembra avere la matematica e la fisica insite nel suo DNA: basti pensare che fu proprio un matematico, Blaise Pascal nel diciassettesimo secolo, a inventare una roulette rudimentale durante i suoi studi sul moto perpetuo.

Da allora sono stati condotti moltissimi studi, più o meno di successo, da parte di studiosi e ricercatori di varie discipline scientifiche, per dimostrare che “non è tutta questione di fortuna”. Pochi, insomma, sembrano aver dato retta ad Albert Einstein che diceva: “nessuno può vincere alla roulette, a meno che non rubi i soldi dal tavolo quando il croupier non sta guardando”.

 Di tutt'altro avviso era l'inventore del metodo boloxi, omonimo sceriffo di Kansas City, sul quale ormai circolano più leggende che storie vere e proprie. Ma poco importa, in quanto questo sistema per vincere alla roulette si è comunque tramandato negli anni ed è ancora molto utilizzato dagli appassopnati del gioco.

Noi oggi vi illustriamo quindi il Metodo Biloxi, che prende il nome dallo sceriffo americano appassionato di roulette che l'ha messo a punto. Biloxi era stanco di perdere a quello che era il suo gioco preferito e così si mise a studiare una strategia che lo portasse più facilmente alla vittoria.

E ce la fece, tanto che oggi il suo metodo è tra i più conosciuti dagli appassionati di roulette, nonché uno di quelli che, statisticamente, sembra garantire le più alte probabilità di vincita. Ma vediamo come funziona nel dettaglio. 

Come funziona?

Per mettere in pratica il metodo biloxi bisogna seguire una precisa procedura che andiamo ora ad illustrare. Il sistema ideato dallo sceriffo di Kansas City si basa su una puntata su due colonne e su qualche numero esatto. Precisamente vanno collocati:

metodo Biloxi- 6 gettoni sulla prima colonna

- 6 gettoni sulla terza colonna

- 1 gettone sulla riga che divide lo 0 e il doppio zero (alla roulette americana)

- 1 gettone tra il numero 8 e il numero 11

- 1 gettone tra il numero 17 e il numero 20

- 1 gettone tra i numeri 26 e il numero 29

Grazie a questo sistema si riescono a fare delle puntate su ben 32 dei 38 numeri presenti sulla ruota. E così si ha ben l'84,21 % di possibilità di vincere! Ogni volta che la pallina si ferma in uno dei 32 numeri coperti, si ottiene una vincita di due gettoni.

Alte posibiltà di vincita

Considerata l'alta percentuale di probabilità di vittoria, il metodo Biloxi offre dunque delle vincite piccole ma costanti che permettono, piano piano, di incrementare il proprio bottino.

A tal fine è importante mantenere invariato il valore delle puntate, proprio per non inficiare il calcolo che sta alla base di questo metodo. Risulta evidente che anche in questo caso la fortuna gioco un ruolo importante e in base i numeri che casualmente saranno estratti la vostra vincxita con il metodo biloxi può essere maggiore o minore a seconda dei casi.

La vera difficoltà del metodo biloxi è quella di essere applicata alla lettera e senza variazioni, cosa che può sembrare semplice ma dopo qualche sessione di gioco tanti giocatori decidono di apportare delle modifiche o di effettuare puntate addizionali dopo una vittoria nella speranza di incrementare le vincite.

Fate attenzione perchè il metodo biloxi non deve subire variazioni e aggiunte nella sua struttura per poter funzionare al meglio, anche quando la tentazione di puntare su un numero che non viene estratto da moltissimi giri si farà sentire, dovrete controllarvi e continuare ad applicare questo sistema di scommessa in maniera scrupolosa.

Giocate con Moderazione

Ricordate sempre di giocare in maniera responsabile anche quando volete provare un sistema di scommessa vincente come quello del metodo biloxi. Non raddoppiate allora le puntate cercando guadagni maggiori e soprattutto non giocate al di sopra delle vostre possibilità economiche anche se state testando il metodo biloxi.

Il nostro consiglio più importante, dunque, è quello di giocare in modo equilibrato e di non cadere in uno dei classici errori dei giocatori di roulette o roulette online – anche i più esperti – vale a dire “farsi prendere la mano”, sia quando si vince tanto sia quando si incappa in una perdita. Ed e sempre una buona decisione provare questa strategia del metodo biloxi giocando a roulette gratis.

La costanza, la pazienza e la moderazione, soprattutto con il metodo Biloxi, premiano, ma lo fanno a lungo andare, se siete quindi giocatori molto impazienti che amano l'azione e la varietà del gioco allora vi consigliamo di lasciar perdere il metodo biloxi e provare uno degli altri sistemi di scommessa presentati da casinotop10.it.

Buon gioco – e buone vincite – a tutti!

Scopri di più su Federica Zacchi

Communication and Public Relation officer

Qual è il tuo numero?

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

Cerchi un rapido ed emozionante passatempo? Allora sei nel posto giusto! Con la nostra Roulette Gratis puoi giocare quan...

Leggi di più

Calcolatore di Bonus