Viaggi a Las Vegas: la guida definitiva

Viaggi a Las Vegas: la guida definitiva

11 mar 2014 | 01:48 Editor: Casinotop10

Andare a Las Vegas, oggi, non significa soltanto gambling e giochi da casinò: c'è tutto un mondo da vedere e scoprire. Un mondo anche in formato famiglia!

C'era una volta Las Vegas, la Sin City, definita la Mecca del Gioco d'Azzardo. C'era e c'è ancora, per carità, anche se ormai quella nome le va un pochino stretta.

E non solo perché di questi tempi è Macao ad essere diventato il nuovo polo del gioco d'azzardo. Soprattutto, Las Vegas ha saputo trasformarsi negli anni, diventando una meta ideale non solo per gli amanti del gioco e delle emozioni forti, ma anche per le coppie innamorate e per le famiglie con bambini.

Dove alloggiare a Las Vegas

Qui c'è davvero l'imbarazzo della scelta. I casinò più lussuosi naturalmente si trovano sulla Strip, la via principale e più famosa di Las Vegas. Pernottare al Bellagio o al Venetian non costa certo poco, anche se effettivamente le stanze d'albergo nella Sin City costano meno che altrove, a parità di qualità e stelle. Un buon compromesso può essere l'MGM Grand, che si trova proprio all'inizio della Strip e che costa un po' meno dei sopracitati Bellagio e Venetian, ma ha ben poco da invidiare. Da non sottovalutare anche il sempiterno Caesars Palace, il Luxor, il Wynn e il Mandalay Bay.

Se preferite rimanere su cifre più contenute, il Renaissance Las Vegas e il Platinum Las Vegas sono ciò che fa per voi: si spende poco, gli alberghi sono puliti, ma scordatevi il movimento perché non si trovano molto vicino alla Strip. In generale, gli hotel lontani dal centro di Las Vegas tra l'altro non posseggono un casinò, o ne hanno uno piuttosto piccolo.

hotel a las vegas

Le attività a Las Vegas

Troppo facile citare i casinò e gli strip club: li conoscono tutti. Ma a Las Vegas si può fare molto altro, oltre che giocare e ammirare le 'donnine'. Lo shopping, ad esempio, è diventata una delle attività principali: tutti gli hotel-casinò più rinomati prevedono una zona adibita allo shopping, dove si può trovare di tutto e di più. Altrimenti ci sono due grossi centri commerciali, situati alle estremità della Strip, ricchi di negozi di abbigliamento, souvenir, elettronica e chi più ne ha più ne metta.

A Las Vegas, tra l'altro, è stata costruita di recente la ruota panoramica più alta del mondo. Si chiama High Roller ed è stata issata di fronte al Caesars Palace: 167,6 metri d'altezza, 2,7 in più della Singapore Flyer (l'ormai ex ruota panoramica più alta al mondo) e addirittura 30 in più della London Eye. Se siete appassionati di numeri e cabala, vi consigliamo anche la lettura di questo articolo dedicato ai numeri più fortunati del casinò.

Singapore Flyer

Anche a livello di spettacoli e musica, Las Vegas ormai è una meta davvero apprezzata. Dagli show di David Copperfield ai concerti delle pop star più amate al mondo (Britney Spears, ad esempio, sarà l'attrazione principale per tutto il 2014), per non parlare degli eventi sportivi come gli incontri di pugilato o di wrestling.

Immancabile la visita alle fontane del Bellagio, uno spettacolo di 1.200 fontane e 4.700 luci. Tra l'altro, se avete 250.000 dollari da 'buttare' - è proprio il caso di dirlo - potrete avere l'onore di schiacciare il pulsante per dare il via allo spettacolo delle fontane del Bellagio, anche al di fuori degli orari prestabiliti.

Dici Las Vegas e dici gioco d'azzardo

Inevitabilmente, però, quando qualcuno nomina Las Vegas nella nostra testa compaiono immagini di casinò, roulette, blackjack, slot machine e chi più ne ha più ne metta. D'altra parte la Sin City non sarà più il polo del gambling mondiale, ma lo rimane certamente d'America: nel 2013, le sale da gioco del Nevada hanno creato un volume d'affari di 6,5 miliardi di dollari, più del doppio del secondo mercato più grosso degli USA, quello di Atlantic City.

Las Vegas, in definitiva, rimane il Paese dei Balocchi. Anche se a volte anche da quelle parti incappano in qualche flop, nonostante l'esperienza che possono vantare nel mercato dei casinò. Come ad esempio la Noir Card dell'MGM Grand, una tessera destinata ai giocatori più spendaccioni che però aggiunge poco o nulla a quanto gli high roller possono già trovare altrove. La Noir Card, infatti, offre servizi obsoleti tipo il trasferimento via limousine da e per l'aeroporto (il mitico McCarran) - cosa che fanno persino gli strip club - oppure prenotazioni al ristorante, pernottamenti e spettacoli gratuiti: tutti bonus già visti in tanti altri casinò.

Un Viaggio a tutto gambling…

Chiaramente l'attrattiva principale sono ancora i tantissimi casinò, molti dei quali a tema, che si possono trovare dislocati lungo tutta la città, ma soprattutto lungo la mitica Strip: quasi 7 chilometri di sale da gioco, da un lato e dall'altro della strada.

casino famosiI casinò più famosi? Sicuramente il Bellagio, con il suo mitico spettacolo delle fontane. Ma anche il Caesars Palace, in pieno stile romano.

E come non citare il Venetian, ricostruzione in scala minore della nostra Venezia?

E poi ancora l'MGM Grand, l'Aria, il Rio (dove si giocano ogni anno le World Series of Poker) e chi più ne ha più ne metta.

… e feste in piscina

Anche dal punto di vista dell'intrattenimento notturno, Las Vegas ne ha per tutti i gusti: night club, discoteche e ultimamente anche una nuova moda, quella dei party in piscina.

feste in piscinaI migliori dj di tutto il mondo cominciano a suonare quando ancora il sole scalda i corpi dei bagnanti, andando avanti fino a tarda sera.

Tra un cocktail e un tuffo in acqua, si ride e ci si diverte al ritmo della musica commerciale del momento.

Particolarmente in voga è anche un'attività nota con il nome di Vegas Crawl.

In pratica si tratta di una specie di tour dei locali più trendy di Las Vegas: si paga una quota, si fa conoscenza con altre persone e si bazzica di locale in locale per tutta la notte.

Consumazioni comprese nel prezzo e partecipazioni a una serie di giochi e iniziative utili a rompere il ghiaccio con gli sconosciuti.

Las Vegas a misura di famiglia

Gordon RamsayFino a qui la Las Vegas che abbiamo imparato a conoscere tutti. Eppure negli ultimi anni la Sin City ha saputo allargare il proprio bacino d'utenza, tanto da diventare una meta adatta anche a coppie e, perché no, famiglie.

A cominciare dai ristoranti, sempre più ricercati e raffinati, tanto che persino chef di fama mondiale, come ad esempio Gordon Ramsay, hanno aperto un proprio locale. Se siete amanti della moderna cucina fusion, Las Vegas è la città che fa per voi.

Ma sono tantissime anche le iniziative culturali o sportive, come ad esempio la possibilità di fare arrampicata e addirittura paracadutismo indoor.

Per non parlare dei concerti (come quello di Britney Spears qui da noi recensito) o degli eventi sportivi come gli incontri di pugilato, di wrestling o di Mixed Martial Arts.

Insomma, se state pensando di fare un viaggio negli Stati Uniti d'America, Las Vegas è una di quelle destinazioni capaci di accontentare davvero tutti.

Qual è il tuo numero?

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

In tutto il mondo, da centinaia e centinaia di anni, sono moltissimi i giocatori che hanno vissuto – e tuttora vivono – ...

Leggi di più

Calcolatore di Bonus