Zynga in picchiata, male anche il terzo trimestre 2013

Zynga in picchiata, male anche il terzo trimestre 2013

01 nov 2013 | 03:32 Editor: Giovanni Angioni

Luglio, agosto e settembre hanno fatto perdere all'azienda un altro 36% rispetto al 2012.

Non c'è pace per Zynga, l'azienda che produce social game più famosa al mondo, da tempo ormai alle prese con un ridimensionamento economico che l'ha costretta, tra le altre cose, a licenziare anche una buona fetta della sua forza lavoro, chiudendo pure diversi uffici. I dati relativi all'ultimo trimestre del 2013, infatti, sono terrificanti.

È la stessa Zynga ad averli divulgati, come da prassi, alla chiusura del summenzionato trimestre: 203 i milioni di euro incassati, il 36% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In questi tre mesi, Zynga ha incassato circa 152 milioni di euro dalle sue attività online, ai quali vanno aggiunti 46 milioni incassati dagli acquisti fatti tramite dispositivi mobile (erano 51 milioni l'anno scorso).

Anche il numero di utenti attivi giornalmente è sceso drasticamente su base annuale: nel terzo trimestre del 2012 erano circa 60 milioni, quest'anno sono calati a circa 30 milioni (più precisamente il 49% in meno).

Risultati forse non proprio imprevisti, che però hanno gettato nella disperazione l'azienda, che si aspettava qualche miglioramento, visto il lancio di numerosi nuovi giochi. E invece i vari Fairy Tale Twist, Ninja Kingdom e New Scramble With Friends non sono riusciti a fare breccia nel cuore dei giocatori, come invece a suo tempo avevano fatto grandi successi quali Zynga Poker e Farmville.

Nonostante ciò, il Chief Executive Officer Don Mattrick, che ha sostituito Mark Pincus qualche mese fa, è apparso soddisfatto del suo primo trimestre al comando, e ha espresso ottimismo riguardo agli obiettivi dell'azienda per quest'anno e al potenziale di crescita per il 2014. Ma ci crede davvero o cerca solo di tenere alto il morale della truppa?

Difficile dirlo, anche leggendo il suo commento ufficiale: "Vogliamo vedere segnali di crescita e ci aspettiamo che quest'anno sia proficuo, anche sulla base del margine operativo lordo corretto. I nostri team stanno lavorando duramente per competere più aggressivamente sul web, sviluppare il settore mobile e creare nuovi giochi vincenti, e sono felice dei progressi recenti che abbiamo fatto". Contento lui…

Articoli Correlati

Ruzzle: una Lezione che Zynga Dovrebbe Imparare

Comincia l'era di Zynga a soldi veri nel Regno Unito

Zynga rinuncia al poker online negli USA

 

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere