Vegas: un fine settimana nel nome dei Beatles

20 nov 2013 | 12:14 Editor: Giovanni Angioni

Due giorni di esibizioni e concerti con un ospite di riguardo: l'ex batterista dei Fab Four Ringo Starr

I fan dei Fab Four che si trovano in zona Las Vegas si preparano a un fine settimana da sogno, proprio di quelli destinati a essere ricordati a lungo: il nome che i cartelloni del Palms Casinò Resort della città fanno rimbalzare per gli show di punta del weekend al Pearl Concert Theater è niente meno che quello di Ringo Starr.

L'ex Beatle è pronto a scatenare l’entusiasmo dei suoi fans esibendosi per due serate con la sua band All-Starr. Il costo dei biglietti per lo show del batterista dei Beatles parte da 70 dollari.

I suoi concerti saranno anche l’occasione per presentare le sue fotografie nella città del Nevada.

Il resort, infatti, ospiterà la prima mostra di fotografie originali scattate da Starr.

L’esposizione include stampe relative a particolari momenti della carriera del batterista: tra le foto, impossibile non citare la famosa “Kids in the Car” ( Bambini in Auto), scattata durante il primo tour statunitense dei Beatles nel 1964.

Fanno parte della mostra anche foto rarissime, che raccontano della sua carriera quando faceva parte del “quartetto di Liverpool”: come affermato dallo stesso ex batterista dei Fab Four, «nessun altro poteva avere immagini del genere».

LRingo Starra passione del musicista per la fotografia parte da molto lontano: Ringo, infatti, ha sempre scattato fin da quando era molto giovane; non a caso, sulla copertina del libro c'è un suo autoscatto di quando era poco più che ventenne.

Oltre a essere un’importante documentazione personale, le foto esposte sono anche sono un’imperdibile testimonianza visiva di quel periodo “storico-musicale”, e fanno senz’altro parte della cultura del rock’n’roll, di cui i Beatles sono esponenti di primaria importanza.

La mostra "Photograph", allestita all'interno dell’Addison Room del Palms, sarà aperta al pubblico venerdì e sabato a partire dalle 2 del pomeriggio fino a mezzanotte; l’ingresso è gratuito.

Il materiale raccolto da Ringo per la mostra ha suggerito lo spunto anche per un nuovo lavoro: le foto, infatti, sono anche pubblicate in un libro intitolato (per la gioia degli amanti dell’originalità a tutti i costi) “Photograph”: sulla copertina del libro c'è un suo autoscatto di quando era poco più che ventenne, a ricordare il fatto che Ringo non si è improvvisato fotografo a un certo punto della sua carriera ma nutriva una certa passione per questa forma d’arte da molto tempo.

Durante l’evento di Vegas sarà possibile acquistare il libro, i cui proventi saranno devoluti alla Lotus Foundation, organizzazione benefica fondata dallo stesso Starr.

Siete pronti dunque a godervi l’arte a tutto tondo del vostro idolo?

La città del Nevada vi aspetta per due giorni indimenticabili!

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere