1871

La strategia nel baccarat

La prima cosa da sapere sulla strategia del baccarat è questa: si tratta di un gioco basato sulla fortuna piuttosto che sull’abilità. Una volta fatta la vostra scommessa sul giocatore, sul banco, o sul pareggio tra i due, non potete fare altro che affidarvi al fato, perché lo svolgimento del gioco è fuori dal vostro controllo. A differenza di altri giochi da casinò (come per esempio il blackjack) non è possibile prendere decisioni che influenzino il risultato della mano: i giocatori, semplicemente, scelgono un lato del tavolo in cui sedersi e guardano come si svolge la mano. Se siete nuovi a questo gioco, vi consigliamo di studiare prima le regole del baccarat: vi sarà molto più chiaro perché si vince o si perde e darete un senso al gioco che vedrete svolgersi.

I Migliori Cassino Online

La prima cosa da sapere sulla strategia del baccarat è questa: si tratta di un gioco basato sulla fortuna piuttosto che sull’abilità. Una volta fatta la vostra scommessa sul giocatore, sul banco, o sul pareggio tra i due, non potete fare altro che affidarvi al fato, perché lo svolgimento del gioco è fuori dal vostro controllo. A differenza di altri giochi da casinò (come per esempio il blackjack) non è possibile prendere decisioni che influenzino il risultato della mano: i giocatori, semplicemente, scelgono un lato del tavolo in cui sedersi e guardano come si svolge la mano. Se siete nuovi a questo gioco, vi consigliamo di studiare prima le regole del baccarat: vi sarà molto più chiaro perché si vince o si perde e darete un senso al gioco che vedrete svolgersi.

La strategia nel baccarat – I numeri

Nel baccarat, possiamo definire il margine della casa molto “player-friendly”: si tratta, infatti, del margine più basso attualmente presente in tutti i giochi del casinò (con l’eccezione dei dadi, dove il vantaggio della casa è ugualmente basso). Nel baccarat, il casinò ha un vantaggio di solo l’1,4% sulle scommesse sul banco, che rappresenta uno dei margini migliori che si possano trovare sia nei casinò online sia in quelli dal vivo.

Di seguito vi riportiamo altri numeri relativi al gioco del baccarat:

  • le probabilità che il giocatore vinca la mano sono leggermente inferiori a quelle del banco. Il giocatore vincerà nel 44,62 %; il banco perderà nel 45.85 % dei casi.
  • la possibilità che la mano si chiuda con un pareggio è rara ma, tuttavia, può accadere.  La probabilità che si verifichi questa situazione è del 9.53 % e la vincita viene pagata 8 a 1. Attenzione però: la casa ha un vantaggio enorme su questa tipologia di scommessa.
  • Se si esclude il pareggio, la probabilità che vinca il banco è del 51%. Questo 1% è un vantaggio molto piccolo, ma è comunque meglio di “testa o croce”, vale a dire di 50 e 50.  Quindi, se non sapete cosa fare, optate per la puntata sul banco.

Se volete imparare il modo più veloce per vincere a baccarat, guardate il nostro video sulla strategia di gioco sotto!

Decidere come scommettere – Capire le puntate e le probabilità nel baccarat

baccarat strategiaLe puntate più basse al tavolo del mini-baccarat sono normalmente di circa € 25, e al tavolo più grande di circa € 100. Le puntate minime diventano molto più alte ai tavoli esclusivi di alcuni casinò terrestri. Anche se ci sono alcune scommesse per le quali il margine della casa è irrisorio, si potrebbero potenzialmente perdere rapidamente molti soldi proprio perché l’importo medio minimo di puntata è più alto. E allora, capire le probabilità di vittoria può contribuire a ridurre al minimo le perdite.

Come vi abbiamo già detto sopra, nel baccarat è possibile scegliere tra tre scommesse: sul banco, giocatore, o sul pareggio tra i due. La puntata più “delicata” è, senz’altro, quest’ultima. Mentre un pagamento 8 a 1 in caso di vittoria può risultare allettante, la realtà è che le probabilità che si verifichi questa situazione non sono molte e, oltretutto, il margine della casa è ben del 14% in questo caso! Vi raccomandiamo, pertanto, di non scommettere con leggerezza sul pareggio ma di scegliere questa puntata solo se avete tempo a disposizione, siete rilassati e volete aggiungere un po’ di brio alla vostra partita! Ma non prendete l’abitudine, perché potreste perdere facilmente tutti i vostri soldi.

Le probabilità di vincita del banco sono leggermente più alte di quelle che ha il giocatore, semplicemente perché la mano del banco viene giocata dopo. In altre parole, il banco conosce il punteggio che deve battere prima di decidere se pescare una carta. Tuttavia, un giocatore che vince sul banco deve pagare una commissione del 5% alla casa e questo uniforma un po’ le probabilità.

Infine, ricordiamo che il margine della casa sulle scommesse sul banco è dell’1.17% e dell’1,36% sulle scommesse sul giocatore.

La strategia nel baccarat – contare le carte e tenere il punteggio

Molti giocatori utilizzano i fogli forniti dal casinò per monitorare vincite e perdite contro il banco e provare a scommettere sulla base dei “trends”. La realtà è che le probabilità a lungo termine hanno scarso effetto sui risultati a breve termine: il banco potrà battere il giocatore in una mano anche se ha vinto le ultime 10 o 20 mani di fila. Tuttavia sta a voi provare e decidere se preferite giocare sulla base di questo metodo abbastanza popolare oppure no; tuttavia, come abbiamo detto prima, il baccarat è un gioco d'azzardo basato sulla fortuna e non c'è molto che si possa fare per influenzare le probabilità una volta iniziata una partita. Potete comunque  testare il metodo del conteggio delle carte e decidere se fa per voi o meno.

Come contare le carte nel baccarat

Lo scopo della strategia di conteggio delle carte nel baccarat è quello di scoprire quando sarà più favorevole scommettere sul giocatore a seconda delle carte che sono già uscite. Poiché la differenza tra le probabilità di vittoria del giocatore e del banco sono minime, avrete molte opportunità di piazzare la scommessa sulla mano vincente. 

Affinché possiate adottare questa strategia di gioco, avrete necessità di giocare a una versione di baccarat con sei o otto mazzi. Ricordate che non è necessario essere dei geni della matematica per contare correttamente le carte.

Le regole di conteggio sono le seguenti:

  • 1 punto per ogni asso, 2 o 3 usciti
  • 2 punti per ogni 4 che esce
  • “meno 1” quando escono un 5, un 7 o un 8
  • “meno 2” quando esce un 6
  • 0 per Re, Regina, Jack, 10 e 9.

Si continua a contare finché la mano finisce. Più alto è il numero ottenuto con il conteggio, più le vostre probabilità di vincere una scommessa sono alte. Una volta che si raggiunge un conteggio pari a 16, è meglio puntare sul giocatore piuttosto che sul banco; viceversa, meglio puntare sul banco. Il pareggio è invece la scommessa più rischiosa. Infine vi ricordiamo che finita una mano, il conteggio ricomincia.

La teoria che sta alla base dell’utilizzo del conteggio delle carte come strategia di gioco riguarda il fatto che il margine della casa dipende dalle carte non ancora uscite. Quando ci sono meno 5, meno 6 o meno 8, il margine sarà a favore del giocatore; quando invece ci sono meno assi, 2, 3, o 4 nella scarpa, allora il margine della casa sarà a favore del banco. Facendo attenzione alle carte già uscite e a quelle che, di conseguenza, sono ancora nella scarpa, potete prendere la vostra decisione sulla migliore puntata da fare.

La strategia nel baccarat – Cosa NON fare

baccarat online2Poiché il baccarat è un gioco basato sulla fortuna, il risultato di ogni mano è indipendente da quella precedente; per questo, non ci sono molti margini d’azione per aumentare le probabilità di vincere.

Fatta questa importante premessa, si possono comunque evitare azioni che potrebbero, inavvertitamente, diminuire le vostre probabilità di vittoria.

Cosa non fare....

  • non iniziate a scommettere senza conoscere prima le regole del gioco
  • non iniziate a giocare senza controllare le puntate minime. Il baccarat prevede una puntata minima superiore rispetto alla maggior parte dei giochi e tale valore si differenzia da casinò a casinò. Informatevi quindi su questo aspetto prima di scegliere una casa da gioco in cui puntare le vostre fiches.  
  • ricordatevi che il pareggio si verifica in medi ogni 9,5 mani. Quindi non insistete troppo su questo tipo di scommessa perché potreste perdere molti soldi.
  • non continuate a scommettere a lungo dopo una striscia vincente, perché rischiereste facilmente di perdere quello che avete guadagnato.  

 

La strategia nel baccarat nei casinò dal vivo e in quelli online

Ci sono alcune piccole differenze nel baccarat, nel caso si giochi nei casinò terrestri o in quelli online. In questi ultimi, le puntate minime sono molto più basse: questo inciderà sulla quantità di scommesse che potrete piazzare. In un casinò dal vivo il vostro budget potrebbe non consentirvi di prendervi alcuni rischi (come la scommessa sul pareggio); se invece sarete bravi a piazzare le scommesse minime, di tanto in tanto potrete prendervi qualche rischio in più (la buona gestione del denaro è sempre una strategia vincente!) Inoltre, il conteggio delle carte è praticamente inutile nel casinò online: ogni singola mano è gestita automaticamente ed è indipendente dalla mano appena conclusa. Potete quindi non sprecare le vostre energie a contare le carte e a tenere il punteggio.

Inizia a giocare a baccarat online oggi

Non vi dovrete preoccupare di cosa indossare, non vi sentirete intimoriti dall’aura esclusiva che circonda i tavoli di baccarat nei casinò terrestri e le scommesse minime consentite saranno molto più basse: cosa state aspettando allora? Scegliete uno dei migliori casinò online per iniziare a giocare dalla nostra toplist. Se volete giocare come “pro”, potete leggere anche come giocare a baccarat in modo da capire meglio il senso del gioco e comprenderne la terminologia di base. Ma non preoccupatevi, potete anche giocare conoscendo solo la regola essenziale del baccarat: le puntate possibili sono tre. Quindi scegliete quella che fa per voi e rilassatevi: a noi non resta che augurarvi buona fortuna!


Recensione del pagamento