Sportivi, attori e pornodivi: tutti gli uomini (e le donne) delle poker room

Sportivi, attori e pornodivi: tutti gli uomini (e le donne) delle poker room

10 nov 2014 | 03:02 Editor: Invernizzi, Lorenzo

Sportivi, attori, soubrette e anche pornodivi. Forse un giorno anche i politici entreranno a far parte del novero dei testimonial di poker room e casinò online.

La vasta schiera di testimonial pagati dalle room conferma che il settore del gioco e delle scommesse sportive online continua a tenere: nel mese di ottobre 2014 è stato registrato un volume di affari pari a 415 milioni di euro (più dieci per cento rispetto a settembre, ma anche meno 3 per cento rispetto all’ottobre del 2013). Allo stesso tempo nel 2014 si è assitito a un decremento del poker online e nella versione torneo ( meno 33,4 e meno 35 per cento).

Marketing nei bagni maschili

Rocco SiffrediDopo le patatine, i fiori e gli spot contro l’abbandono degli animali, il celebre attore porno Rocco Siffredi ha prestato qualche mese fa la sua immagine a una grande società irlandese di gioco online. La campagna pubblicitaria integrata prevedeva un video e manifesti affissi davanti agli orinatoi dei bagni maschili di alcuni locali italiani alla moda. Anche il breve spot è ambientato nella toilette degli uomini, sempre di fronte agli orinatoi, dove si svolge il celebre “rito del confronto”, da tempo immemore uno degli argomenti più sfruttati nelle gag comiche. Nel video Siffredi si rivolge all’uomo che ha a fianco (look anni Settanta) dicendogli: “Ti hanno dato il campioncino?”. Gigantografie di Siffredi sono apparse in quattordici bagni maschili di altrettanti locali sparsi per tutta Italia: Tockeville e Gioia69 (Milano), Otel e Donnini (Firenze), Crystal (Brescia), Shari Vari, Chalet Del Bosco e Futurarte (Roma), Villa Casale e Divinae Follie (Bari), Joia e La Mela (Napoli), Zsa zsa e Country club (Palermo). Nei manifesti il volto del pornodivo, ritratto con aria di sufficienza, era associato a slogan come  “Almeno sarai fortunato al gioco” e “Fossi in te punterei tutto sulla simpatia”.

Sesso e carte, vince chi dura di più

Durante il festival del fumetto “Lucca Comics”, in programma anche quest’anno a cavallo tra ottobre e novembre nel capoluogo di provincia toscano, Siffredi è stato invitato a presentare il gioco di carte “Orgasmo – chi arriva per ultimo vince”, creato da Sergio Roncucci e distribuito da Legacy. La pagina Facebook che reclamizza l’iniziativa riporta che è un gioco “frenetico e irriverente, per 3-6 giocatori dai 18 anni in su”.

Playmate e pokerista

Incurante delle ripercussioni che avrebbe avuto sulla sua immagine, qualche mese fa la giocatrice e conduttrice belga e testimonial di Pokerstars Gaelle Garcia Diaz si è concessa per alcune fotografie un po’ spinte pubblicate sull’edizione olandese di Playboy.

“Atleti più seri dei calciatori”

Tania CagnottoDi recente un manager di Lottomatica che si occupa delle room online durante un’intervista ha riferito di un’inversione di tendenza nelle sponsorizzazioni: a fianco degli ormai inflazionati calciatori negli ultimi tempi vengono assoldati come testimonial sempre più spesso atleti olimpionici di altre discipline sportive.

Nell’immaginario comune, ha spiegato il funzionario, i calciatori sono sovente associati a un’idea frivola di sport e di spettacolo: soldi facili, veline e un po’ troppa spensieratezza. Tra i nuovi testimonial, invece, sono stati scelti sportivi come la tuffatrice Tania Cagnotto, il pugile Clemente Russo, il nuotatore Filippo Magnini e il ginnasta Igor Cassina. Come a dire: anche il poker, soprattutto nella formula torneo, è questione di studio, disciplina e sana competizione. I soldi vengono semmai in un secondo momento.

Tamarro per lo sponsor

Anche Magnini, storico ex fidanzato della nuotatrice Federica Pellegrini, si è “intamarrito” facendosi fotografare con la maglietta alzata durante una serata al casinò di Saint Vincent, mentre mostrava gli addominali-tartaruga al pubblico e al presentatore Ciccio Valenti.

Il pistolero gioca a poker

Gigi BuffonA dispetto della tendenza che vede i calciatori perdere terreno come testimonial delle room online, la scorsa primavera l’attaccante uruguaiano Luis Suarez “El pistolero” è stato assoldato da una nota poker room.  Anche Pokerstars ha sfruttato il binomio poker e sport ingaggiando calciatori come Ronaldo, Andryi Shevchenko e Gigi Buffon, ma anche Raffael Nadal e Boris Becker (tennis), il rugbista francese Sébastien Chabal, il campione svedese di sci di fondo Marcus Hellner, lo sciatore Alberto Tomba e l’hockeista su prato Fatima Moreira de Melo. Una famosa roulette online di recente ha puntato sulla squadra scozzese “Rangers football club”.  Per quasi tutti gli sportivi (calciatori esclusi) sponsorizzazioni, pubblicità e spot televisivi rappresentano la maggiore fonte di introiti. Poker e sport, comunque, presentano numerose affinità: alcuni esperti hanno evidenziato come pokeristi, scacchisti e sportivi utilizzano corteccia e lobi frontali del cervello quando devono prendere decisioni rapide.

Circo mediatico e gioco online

Tornando a parlare di testimonial delle room, non è raro trovare tra questi anche personaggi dello spettacolo come Elisabetta Canalis, Giorgio Panariello, Melita Toniolo e Lillo del duo Lillo & Greg. La prima, in particolare, è stata immortalata con fiches e carte da gioco dal fotografo Joseph Cardo per pubblicizzare un casinò online. Come in un talk show, durante il torneo di poker per beneficienza “Stars for Charity 2010” si sono incontrati personaggi molto eterogenei tra loro come i calciatori Gennaro Gattuso e Gigi Buffon, il comico Giorgio Panariello, il conduttore televisivo ed esperto di poker Ciccio Valenti, i pokeristi Dario Minieri e Salvatore Bonavena e due giocatori scelti online.

“Gieffini” al tavolo verde

Daniele BattagliaDiversi ex concorrenti di reality italiani sono stati invitati anche all’inaugurazione della room più grande d’Europa del casinò sloveno “La Perla”. Tra di loro vi erano Daniele Battaglia (vincitore dell’Isola dei Famosi 7 e figlio del chitarrista dei Pooh Dodi), Pasquale Laricchia (ex Grande Fratello 3) e il tronista di Uomini e donne Luca Dorigo.

Un altro ex “gieffino”, Filippo Bisciglia, ha scoperto qualche tempo fa la passione per i tavoli verdi nei Balcani e non solo, partecipando a un torneo in Montenegro con la fidanzata, la showgirl Pamela Camassa. Dopo aver registrato una canzone e preso parte alle soap Rai e Mediaset “Un posto al sole” e “Distretto di polizia 5”, la scorsa estate Bisciglia ha condotto il reality “Temptation island”.

Testimonial... al contrario

Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, Sheldon Adelson è un testimonial “al contrario”: l’anziano proprietario della  catena di casinò Las Vegas Sands conduce da tempo una campagna per vietare il gioco online (di recente l’ha paragonato alla droga e alla prostituzione).

Renzi gira la ruota

Certamente non si trattava di gioco d’azzardo, ma nel ‘94 Matteo Renzi ha voluto sfidare la dea bendata partecipando alla celebre trasmissione di Mike Buongiorno “La Ruota della fortuna”: in quell’occasione l’attuale premier riuscì a portarsi a casa 48 milioni di lire.

No Image
Scopri di più Invernizzi, Lorenzo

Autore per Casinotop10.it

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere