2085

Gestione del bankroll: Slot Machine Money Management

Sebbene a molti faccia comodo credere che vincere alle slot voglia semplicemente dire sorridere alla Dea Bendata nel modo giusto, la realtà – che ci piaccia o no – è che slot money management è una caratteristica importante di un giocatore efficace, dato che ogni buon gambler vi potrà dire che la fortuna sarà molto più ben disposta nei vostri confronti, se accompagnata da un piano di battaglia al quale attenersi a tutti i costi.

La realtà, nuda e cruda, è molto semplice: i giocatori di slot non guadagnano né conservano i loro soldi solo in base alla fortuna. In effetti, se le vostre abilità nella gestione del denaro nelle slot sono di buon livello, anche se in un giorno particolare non siete troppo fortunati, la vostra strategia nelle slot vi aiuterà comunque a trarre il massimo possibile dal gioco, riuscendo nel contempo a limitare le perdite in modo da evitare di ritrovarsi a dormire sotto un ponte il giorno in cui dovrete pagare l’affitto.

Le necessità del vostro bankroll alle slot

Ok, abbiamo dunque stabilito che avete i soldi e siete pronti a mettere in pratica le strategie e i consigli su come vincere alle slot, ma è davvero abbastanza per ottenere il vostro scopo? Se state facendo di sì con la testa e state pensando di essere a posto, andate verso il vostro frigorifero, aprite lo sportello, prendete un drink, tornate a sedervi e spalancate le orecchie (o per meglio dire gli occhi): abbiamo molto di cui parlare. Il primo passo nella gestione del denaro nelle slot o slot money management è capire quanti soldi vi servono nel vostro bankroll per godere di un’esperienza efficace nelle slot; quando lo scoprirete con la massima precisione, cascasse il mondo ma NON CAMBIATE IDEA.

Questo significa che una volta che avrete stabilito quanto denaro siete disposti a spendere in una singola sessione, che riusciate a guadagnare o che invece spendiate tutto il budget a disposizione, dovete abbandonare il gioco nel momento in cui avete speso la cifra che vi siete portati dietro: niente di meno e sicuramente niente di più. Un errore comune che molte persone commettono è aspettare che la sorte cambi improvvisamente dopo una lunga sequenza di perdite, ma diciamoci la verità: cose del genere capitano raramente. E inoltre, sono decisioni come queste che sono destinate a farvi perdere davvero tanti soldi. Infine, la gestione del denaro nelle slot, mentre si gioca d’azzardo, sta tutta nel mantenere il controllo emotivo di se stessi e delle proprie azioni: bisogna evitare di lasciare che l’eccitazione (o la disperazione) di vincere o perdere offuschino le proprie capacità di ragionamento. Come quando eravate bambini e la mamma vi avvisava: prendere delle decisioni in base soltanto alle proprie emozioni significa cacciarsi nei guai. Il vostro obiettivo dovrebbe essere sempre quello di divertirsi il più possibile, mantenendo al contempo il pieno controllo delle azioni, e infine – cosa forse più importante di tutte – mai giocare d’azzardo denaro che non siete in grado o non siete disposti a perdere (quest’ultimo punto non dovremmo neppure specificarlo).

online slot money management

Dopo aver stabilito la cifra che siete disposti a giocare, arriva la parte fondamentale: scegliere su quale macchina giocare. Ora, le slot machine online hanno rapporti di payout molto vari, che di solito vanno da minimo il 75% al 99% al massimo. Ovviamente bisogna cercare le slot con la percentuale di payout più alta, sapendo che in media questa percentuale si aggira attorno al 90%. Questo vuol dire che potete aspettarvi di perdere 10 centesimi per ogni euro inserito nella slot machine, o 10 euro per ogni 100 euro che scommettete. Tuttavia, questo non è un conteggio esatto, ma semplicemente il risultato atteso in un lungo periodo di tempo. Detto questo, è di fondamentale importanza che voi controlliate ogni slot machine e che tipo di payouf offrono, visto che ognuna è diversa dalle altre. Va da sé che dovreste sempre controllare le clausole scritte in piccolo perché nel gambling, e in particolar modo nei casinò, sono proprio i dettagli che faranno la differenza tra un bankroll arricchito ed un bankroll impoverito.

Calcolare il vostro bankroll nelle slot

Ora che avete deciso la cifra da spendere e la macchina sulla quale volete giocare, il passo successivo nel diventare degli esperti nella gestione del denaro alle slot riguarda capire quanto siete disposti a scommettere in un’ora di gioco. Perché un’ora? Be’, perché prima di tutto un’ora è sufficiente per entrare nel mood di una slot machine, oltre al fatto che è più facile tenere traccia del tempo che passa e di quanto avete vinto e perso, se vi fermate ad ogni ora di gioco. Se scommettete in media 100 euro all’ora, un bankroll di 200 euro dovrebbe essere sufficiente per giocare per cinque o dieci ore, anche nel caso vi capiti una serie di risultati sfortunati. Tuttavia, se giocate 2.000 euro all’ora, vi serviranno sicuramente molti più soldi.

Mettete da parte le vincite

Esistono numerosi studi che sono stati condotti e hanno dimostrato che le persone che mangiano mentre guardano la tv tendono a mangiare di più senza rendersene conto, per il fatto che non si concentrano su ciò che stanno facendo. Questo che cosa ha a che vedere con il gambling? Be’, tutto. Se si tratta di spendere i vostri guadagni, non fatelo. Se invece riuscite a mettere da parte una sommettina alle slot, allora fatevi un favore e non rigiocatevi tutto quanto di nuovo. Cercate di mantenere una percentuale di ciò che avete vinto separata dalla somma che avete deciso di giocare e non toccatela, altrimenti, come quelle persone che mangiano davanti alla tv, finirete per scofanarvi tutta la scatola di biscotti (o di euro) prima ancora di rendervi conto di averlo fatto. Mantenere separate le vostre vincite ha senso anche perché in questo modo saprete quanto avete giocato e quanto avete vinto allo stesso tempo, di modo che se la slot machine non sta rispondendo come vorreste, ve ne renderete conto abbastanza presto. Se decidete prima di iniziare a giocare quanto siete disposti a trattenere e quanto invece vorrete reinvestire nella slot in questione, allora sarà difficile per voi tornarvene a casa con le tasche completamente vuote. Uno dei principali errori che persino i gambler esperti ripetono in continuazione, riguardo alla gestione del denaro nelle slot, è ottenere una grossa vincita e continuare semplicemente a giocare con quei soldi nel vano tentativo di recuperare il denaro perso in precedenza, con il risultato di perdere pure quelle vincite per le quali hanno sudato le proverbiali sette camicie.  Per fare un esempio, se dovesse capitarvi di vincere 1000 euro, potete giocare il 10% di quella cifra, cioè 100 euro, e se doveste vincere ancora giocare un ulteriore 10% delle vincite. Se dopo aver giocato i primi 100 euro non vincerete niente, quantomeno vi rimarranno in tasca quei 900 euro che potrete utilizzare in altre occasioni.

Rallentate la velocità del vostro gioco

slot machine money management onlineGiocare in maniera colpevolmente distratta non è il solo e unico modo per perdere una quantità di denaro spropositata. Anche giocare troppo velocemente rischierà di prosciugare il vostro bankroll. La realtà è che a prescindere dalla slot machine alla quale giocherete, il casinò avrà comunque un bel vantaggio, sempre. Questo significa che più velocemente e più a lungo giocherete, più denaro perderete nel lungo periodo. Potete rallentare il ritmo con il quale perderete (eventualmente) se giocherete più lentamente. Inoltre, se decidete di giocare abitualmente ad un ritmo più blando in tutti i casinò, molto probabilmente riuscirete anche a prendere delle decisioni migliori sul da farsi, perché ci avrete pensato in maniera molto più approfondita.

Ma come si fa a giocare più lentamente? Un buon modo per riuscirci è giocare un gettone per volta invece di tre, ma detto questo, dovreste farlo solo su quelle slot machine che pagano in maniera proporzionale. Dovreste ovviamente evitare di giocare un solo gettone in quelle slot che hanno una proporzione di payout più alta, specialmente quelle che offrono un jackpot a chi scommette il massimo. Se una slot machine offre una ricompensa di 100 gettoni per un gettone, di 200 gettoni per 2 gettoni ma di 500 gettoni – invece di 300 gettoni – per 3 gettoni, sareste penalizzati da un ritorno sull’investimento più basso giocando meno del numero massimo di gettoni, in questo genere di slot machine. Un altro metodo che potete utilizzare è fare una pausa tra una giocata e l’altra. In media, i giocatori che premono sul pulsante “Spin” ad un ritmo rapido possono effettuare facilmente 600 o più giocate ogni ora, ma se rallentate a 400 giocate ogni ora, inevitabilmente diminuirete le vostre perdite del 33%. Perciò, con lo stesso identico bankroll sarete in grado di giocare molto di più.

La gestione del denaro nelle slot machine: una pratica adatta a tutti!

Speriamo che grazie a questa pagina siate riusciti a capire che non è affatto necessario aspettarsi di perdere tutto il vostro bankroll dedicato alle slot. Se ascolterete i nostri consigli e li seguirete alla lettera, non solo aumenterete le probabilità di vincere ricchi premi, ma anche se non riuscirete a svuotare completamente le slot machine e ad arricchire le vostre tasche, grazie al nostro sistema per gestire il denaro nelle slot e ai nostri consigli quantomeno riuscirete ad avere i soldi necessari per continuare a divertirvi e a giocare, fino a quando avrete l’opportunità di rimpinguare nuovamente il vostro bankroll.


Recensione del pagamento