New York-Atlantic City, sfida all'ultimo casinò

13 nov 2013 | 04:48 Editor: Giovanni Angioni

La decisione dei cittadini di New York di aprire ai casinò influenzerà pesantemente anche l'economia del New Jersey.

La situazione del gioco d'azzardo, ad Atlantic City, è delicata ormai da parecchio: il mercato è sempre più contratto, parecchi posti di lavoro sono andati persi e molti altri stanno scricchiolando. E le cose sono destinate a peggiorare, se possibile, nei prossimi sette anni. Per colpa, per così dire, dei cittadini dello stato di New York.

La settimana scorsa è stata davvero intensa per gli abitanti di New York, intesa sia come Grande Mela che come stato. La capitale ha infatti scelto il suo nuovo sindaco, l'italo-americano Bill De Blasio, mentre lo stato, tramite referendum cittadino, ha deciso di appoggiare il progetto del governatore Andrew Cuomo e di modificare la costituzione in modo da aprire le porte ai casinò.

Un duro colpo per l'economia del vicino New Jersey, e in particolare per Atlantic City, che nel 2006 viaggiava a un ritmo di 5,2 miliardi di dollari di volume d'affari nel settore del gioco d'azzardo, ma che nel 2012 ha fatto segnare un record negativo di 3 miliardi. I primi 9 mesi del 2013, poi, sono stati se possibile ancora peggiori: 2,2 miliardi di dollari, il 9,3% in meno rispetto all'anno scorso.

Il cuore della crisi dei casinò di Atlantic City è proprio la massiccia e galoppante competizione portata dalle sale da gioco degli stati vicini, con la Pennsylvania che l'anno scorso ha strappato proprio ad Atlantic City la palma di seconda zona più ricca dal punto di vista del gambling, dietro naturalmente all'inarrivabile Nevada.

New York City, che fino ad oggi ha regalato parecchi soldi al mercato di Atlantic City, si sta già preparando per entrare in questo mercato, con l'apertura dei primi quattro casinò nel giro di un anno e mezzo. Tanto che il New Jersey ha già iniziato a tremare, interrogandosi sulla possibilità di sopravvivenza dell'industria del gambling di Atlantic City.

Non che Andrew Cuomo sia da biasimare per aver proposto l'apertura dei casinò a New York. Il suo discorso non fa una piega: "Il New Jersey ha i casinò, il Connecticut ha i casinò, la Pennsylvania ha i casinò. I nostri cittadini che abitano vicini al confine vanno tutti là a giocare. Penso che così facendo manterremo quel denaro nello stato, e credo che l'apertura dei casinò sarà un veicolo di sviluppo economico per la Hudson Valley, specialmente per la zona nord di New York".

Nonostante il declino di Atlantic City, il New Jersey spera comunque di ricevere una nuova spinta economica dal lancio del gioco d'azzardo su Internet, previsto per fine novembre. Secondo gli analisti,  infatti, l'apertura del gambling virtuale creerà circa 1 miliardo di dollari di volume d'affari solo durante il primo anno.

Promozioni

Sala Ora
William Hill.it Casino Fino a 100€ di game bonus ogni settimana!
Gioca al Casinò come hai sempre fatto e potrai accumulare Punti Comp. WilliamHill Casino ti premia ogni settimana con un...
Betclic Casino Una promo per ogni giorno della settimana!
Approfitta delle fantastice promo giornaliere su Betclic Casino! Scopri di più!
Casino.com Weekend su Casino.com!
Preparati per un favoloso weekend con un extra del 25% fino a 100€.
Unibet.it Casino Weekend Gold Cards!
Ogni weekend vengono inserite 200 speciali “Gold Cards” dal valore di €3,000 nel Sabot (contenitore carte) de esclusivi tavoli...
PaddyPower Casino Bonus di Benvenuto di 300%!
Sul primo deposito effettuato nella sezione Casinò receverai il 300% di bonus reale fino ad un massimo di 300...

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere