Monte-Carlo: Gli Yacht di Port Hercule

20 mag 2013 | 12:19 Editor: Casinotop10

Una passeggiata al porto di Monte Carlo per scoprire alcuni tra i più incredibili super yacht del mondo. Insieme ai loro proprietari.

Avete solo poche ore a disposizione, siete già passati tra u super bolidi parcheggiati fuori dal casinò e non siete ancora sicuri che Monte-Carlo sia davvero così ricca ed esclusiva come dicono? Andatevi a fare una passeggiata al porto.

A pochi giorni dalla partenza del Gran Premio di Formula 1, mentre ancora sembra di sentire il tintinnio delle chip dell’EPT Grand Final organizzato da PokerStars, noi ci siamo andati per voi per mettere insieme foto e dati di super gioielli galleggianti che difficilmente vi capiterà di trovare da altre parti del mondo.

Perché, credeteci, non esiste al mondo un posto come il mitico Port Hercule del Principato.

Una passeggiata per Port Hercule

I posti barca più popolari di port Hercule sono quelli della parte occidentale del Quai de Etats-Unis, proprio lì dove i piloti di Formula 1 sfrecciano dopo essersi lasciati alle spalle le luci del tunnel che si fa strada sotto al lussuoso Fairmont Hotel.

Approfittando del bel tempo degli ultimi giorni, CasinoTop10 ha deciso di spendere qualche giorno tra le strade di Monaco per regalarvi una piccola panoramica di alcune tra gli yacht più spettacolari che si possano oggi trovare in quel di Monte Carlo.

Guardateli con attenzione – perché domenica potreste ritrovarveli tutti nella tv di casa subito dopo la partenza del Grand Prix!


Lady Moura

lady moura monaco

Proprietario: Nasser Al-Rashid
Registrato a: Nassau
Lunghezza: 105 metri
Velocità massima: 22 nodi
Costruito nel: 1990

Al momento della nostra visita, il Lady Moura era senz’altro il più grande tra gli yacht in porto. Il che, capirete, significa che sia anche uno dei più grandi al mondo.

Nasser Al-Rashid, il proprietario di questo vero e proprio colosso del mare, è allo stesso tempo consulente della la famiglia reale Saudita ed uomo d'affari di successo.


Amadeus

amadeus monaco

Proprietario: Bernard Arnault
Registrato a: Cayman Islands
Lunghezza: 65 metri
Velocità massima: 15 nodi
Costruito nel: 1969/2007

Costruito originariamente come nave per la ricerca nel 1969, l’Amadeus è stato riconvertito in un super yacht provato solranto nel 2007.

Il suo proprietario è Bernard Arnault, uno che è conosciuto per essere l'uomo più ricco in Europa e che è riuscito a costruire la propria fortuna grazie a marchi du lusso come Louis Vitton, Christian Dior ed Hennessy.


Kismet

kismet monaco

Proprietario: Unknown
Registrato a: George Town, Cayman Islands
Lunghezza: 68 metri
Velocità massima: 16 nodi
Costruito nel: 2007

Se siete alla ricerca di uno “sfizio esclusivo”, allora vi farà sicuramente piacere sapere come il Kismet sia stato messo ufficialmente in vendita dal suo ultimo proprietario, miliardario americano-pakistano Shahid Khan.

Tra le altre cose, Khan è conosciuto per essere il èroprietario della squadra NFL dei Jacksonville Jaguars.


Siran

 

siran monaco

Proprietario: Bob Manoukian
Registrato a: George Town, Cayman Islands
Lunghezza: 69 metri
Velocità massima: 16 nodi
Costruito nel: 1992

Nonostante sia uno di quelli che amano tenere un basso profilo, il proprietario del Siran non è di quelli che possono davvero passare inosservati.

Perché, insomma caro Bob Monoukian, quando si tengono più di sessanta macchine di lusso in garage ed uno yacht di 70 metri in porto...beh, è difficile sperare di non essere notati!


Sweet Doll

sweet doll monaco

Proprietario: sconosciuto
Registrato a: George Town, Cayman Islands
Lunghezza: 46 metri
Velocità massima: 26 nodi
Costruito nel: 2003

Dalla cima di questo yacht si gode di uno straordinario posto in prima fila per il GP di Formula 1, visto che lo yacht è attraccata proprio accanto alla "Nouvelle Chicane" all’uscita del tunnel del Fairmont.

Come il Kismet, anche il Dolce Doll è in vendita. Quindi, qualora non foste riusciti a trovare un biglietto per il Gran Premio, potreste anceh decidere di farci un pensierino.


Lionheart

Lionheart monaco

Proprietario: Philip Green
Registrato a: Douglas, Cayman Islands
Lunghezza: 63 metri
Velocità massima: 16 nodi
Costruito nel: 2006

Il Lionheart è di poprietà dell’uomo d’affari inglese – ma residente nel Principato - Philip Green.

Stando a quanto di dice in giro, il CEO del gruppo Arcadia (TopShop, BHS, Dorothy Perkins...è tutta roba sua) sarebbeperò un grande appassionato di vela...e, proprio seguendo questa passione, starebbe facendo costruire un nuovo super yacht grande (almeno) il doppio del Lionheart.


Wedge Too

Wedge Too monaco

Proprietario: Wedge Group
Registrato a: George Town, Cayman Islands
Lunghezza: 65 metri
Velocità massima: 16 nodi
Costruito nel: 2002

Il celebre designer francese Philippe Starck è stato coinvolto nella progettazione di questo splendido yacht.

Dietro alla proprietà, c’è il Gruppo Wedge – controllato dall’ex vice Primo Ministro libanese Issam F. Fares.


Moneikos

moneikos monaco

Proprietario: Leonardo del Vecchio
Registrato a: Monaco
Lunghezza: 62 metri
Velocità massima: 17 nodi
Costruito nel: 2007

Dopo aver fatto una fortuna enorme nascondendo mezzo mondo dietro alle lenti dei suoi occhiali da sole, l’italiano Leonardo Del Vecchio di Luxxottica si può oggi godere il Mediterraneo a bordo del suo bellissimo Moneikos, uno yacht spettacolare tra i veri “regular” del porto di Monte-Carlo.


O’Khalila

OKhalila monaco

Proprietario: sconosciuto
Registrato a: Cayman Islands
Lunghezza: 46 metri
Velocità massima: 34 nodi
Costruito nel: 2007

Chi ha detto che gli yacht di super lusso debbano per forza essere tutti bianchi o blu?

Questo “sobrio” panfilo dorato che non manca di attirare gli sguardi (invidiosi?) di mezzo mondo è stato messo sul mercato con un prezzo promozionale di 19 milioni di Dollari dopo che la sua proprietà non era riuscito a sistemarlo con l’iniziale richiesta di 22.

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere