Monte Carlo: 5 Meraviglie Fuori dal Casinò

23 mar 2012 | 10:23 Editor: Giovanni Angioni

Tra dipinti firmati da Rubens, palazzi secolari ed oasi di tranquillità, il Principato di Monaco ha molto più da offrire che una "semplice" visita al Casinò de Paris di Garnier. Vediamo insieme cinque tappe imperdibili di una visita (intelligente) a Monte Carlo.

Se da una parte non mi sento certo di augurare a nessuno una prima visita in quel del Principato di Monaco simile alla mia – decisamente troppo giovane per entrare al casinò, sono riuscito soltanto a mangiare un panino in un centro commerciale con vista sulla baia… - credo sia arrivato il momento di provare a capire cosa Montecarlo abbia da offrire a chi ha tempo (ma non milioni) da spendere all’ombra del Casinò de Paris ed imparare come trarre il massimo da una visita mordi-e-fuggi nel cuore della Costa Azzurra.

#1 Palazzo dei Principi


Visibile pressoché da ogni spazio aperto – andate passeggiate per il Principato, sollevate lo sguardo e ditemi se non ho ragione – il Palazzo dei Principi è senza dubbio la tappa obbligata per tutti coloro che arrivano per la prima volta in quel di Monte Carlo.

Residenza della famiglia Grimaldi da oltre settecento anni, il Palazzo dei Principi è un esemplare assolutamente unico in Europa quanto ad architettura, storia e significato. Ristrutturato più volte nel corso dei secoli e trasformato da “semplice” fortezza di lusso in una vera e propria Versailles in scala monegasca, il Palazzo dei Principi è il più tipico esempio di quell’essenza di esclusività che, almeno a Monte Carlo, riesce a permeare anche le più piccole tra le pietre delle strade.

#2 La Cattedrale


Edificata sopra le rovine della Chiesa di San Nicola (XIII Sec. D.C.) la Cattedrale del Principato di Monaco è stata costruita nel 1875 con la suggestiva pietra bianca della Turbie. Arricchita al suo interno da preziosi ornamenti come un altare in marmo di Carrara ed una pala d’altare realizzata nel VI Secolo dal pittore Louis Bréa, la Cattedrale rappresenta il punto di unione tra il potere temporale della famiglia regnante e quello spirituale del divino.

Una visita alla Cattedrale permette di vedere le tombe dei Principi di Monaco del passato come, se fatta al momento giusto, permette anche di assistere al suggestivo spettacolo offerto dallo straordinario organo a quattro tastiere attivo dal 1976.

#3 Cappella della Visitazione


Se siete dei fini amanti della pittura, allora non potete prescindere da una visita di qualche ora al museo della Cappella della Visitazione di Place de la Visitation.

Il museo è ospitato all’interno di una suggestiva Cappella del XVII Secolo e permette di ammirare capolavori assoluti della pittura realizzati da maestri internazionali del passato come Rubens, Ribera e Zurbaran.

#4 Museo Oceanografico


Da moltissimi ritenuto, erroneamente, l’acquario di Monte Carlo, il Museo Oceanografico è uno dei must del Principato in grado di meritarsi molto spesso ben più di una sola visita.

Ospitato nello splendido palazzo a picco sul mare di Avenue Saint Martin, l’Institut Océanografique di Monaco è stato inaugurato da Alberto I nei primi anni del Novecento e – da allora – non manca mai di sorprendere chiunque scelga di accordargli il favore di una visita.

Elegante custode di un’invidiabile e rara collezione di fauna marina raccolta proprio dal suo padre fondatore Alberto primo, il Museo è anche casa di uno dei più interessanti acquari d’Europa composto da 90 differenti vasche popolate da centinaia di differenti e rarissime specie di pesci.

Qualora doveste decidere di offrire una chance al Museo Oceanografico,  assicuratevi di farlo solo quando i vostri impegni vi consentono di spendere almeno qualche ora tra le sue stanze, visto che altrimenti potreste rischiare di perdere una delle meravigliose proiezioni della sua sala conferenze da 300 posti che, quasi senza sosta, ripropone i filmati sul mare e la sue creature realizzati dal leggendario Jacques-Yves Cousteau.

#5 Il Giardino Giapponese


Nonostante sia da collocare tra gli “ultimi arrivati” nel mondo delle meraviglie monegasche, il giardino giapponese è un’altra tappa imperdibile di una qualsiasi visita nel Principato che abbia come scopo quello di comprenderne la sua essenza più vera.

Voluto con passione dalla Principessa più famosa della storia di Monaco, il giardino giapponese è forse il più sontuoso simbolo di quello che sarebbe potuto essere lo stile della reggenza di Grace Kelly se solo le curve della Corniche non avessero deciso di prendersi la sua vita.

Accessibile dallo spazio antistante il centro per congressi Grimaldi Forum, il Giardino Giapponese offre la possibilità di un’esperienza unica tra composizioni shintoiste e giardini zen all’interno di un’oasi di pace assoluta che si estende per oltre 7.000 metri quadrati.

Promozioni

Sala Ora
William Hill.it Casino Fino a 100€ di game bonus ogni settimana!
Gioca al Casinò come hai sempre fatto e potrai accumulare Punti Comp. WilliamHill Casino ti premia ogni settimana con un...
Betclic Casino Una promo per ogni giorno della settimana!
Approfitta delle fantastice promo giornaliere su Betclic Casino! Scopri di più!
Casino.com Weekend su Casino.com!
Preparati per un favoloso weekend con un extra del 25% fino a 100€.
Unibet.it Casino Weekend Gold Cards!
Ogni weekend vengono inserite 200 speciali “Gold Cards” dal valore di €3,000 nel Sabot (contenitore carte) de esclusivi tavoli...
PaddyPower Casino Bonus di Benvenuto di 300%!
Sul primo deposito effettuato nella sezione Casinò receverai il 300% di bonus reale fino ad un massimo di 300...

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere