Las Vegas Sands, l'attacco hacker è stato più grave del previsto

20 feb 2014 | 12:34 Editor: Casinotop10

A quanto pare gli hacker sarebbero entrati in possesso di numerosi dati personali dell'azienda e dei suoi impiegati.

La settimana scorsa, la Las Vegas Sands è stata oggetto di un attacco hacker che ha di fatto bloccato i siti web dei suoi casinò e dei suoi hotel. All'inizio era parsa una cosa di poco conto, ma col passare dei giorni l'azienda di Sheldon Adelson si è accorta che gli hacker hanno inflitto un danno di una certa entità.

Dalla compagnia, infatti, fanno sapere che gli hacker sono riusciti a entrare nel sistema di posta elettronica e a rubare i numeri di previdenza sociale degli impiegati. Tuttavia un video apparso - e poi tolto - su YouTube lascia presagire a qualcosa di molto peggiore.

Il portavoce della Las Vegas Sands, Ron Reese, ha affermato che la compagnia sta studiando a fondo il video in questione, della durata di 11 minuti, nel quale sembrano comparire una decina di password di amministrazione, incluse alcune password dei sistemi delle slot machine, oltre alle informazioni personali dei giocatori del Sands Bethhlehem. Nel video vengono mostrati anche alcuni documenti degli impiegati e altri dati tecnici.

Queste le parole precise di Reese, che ha sottolineato come l'azienda non si era accorta di queste incursioni così profonde da parte degli hacker:

"Siamo riusciti a stabilire che gli hacker sono arrivati ai drive interni dell'azienda, contenenti alcune informazioni produttive e molti documenti. Stiamo cercando di capire se e quali dati dei nostri utenti e impiegati siano stati toccati".

L'FBI, i servizi segreti e il Nevada Gaming Control Board stanno continuando a investigare sul fatto. Nessuna delle agenzie federali ha tuttavia commentato la vicenda, così come ha scelto di fare anche il presidente del consiglio d'amministrazione della Las Vegas Sands, A.G. Burnett, che però ha ammesso di non aver visto il video.

Sempre Reese, inoltre, non ha risposto alla domanda se l'azienda abbia già cambiato le sue password di amministrazione, in risposta all'attacco. Un attacco che ha toccato il sito della Sands, e quello dei casinò di Las Vegas, Cina, Singapore e Bethlehem (in Pennsylvania). I siti sono tornati online lunedì.

Gli hacker hanno voluto colpire Adelson per il suo supporto aperto nei confronti di Israele. Lo scorso ottobre, il magnate americano aveva paventato l'ipotesi di sganciare una bomba nucleare sull'Iran, affermando come la forza sia l'unico linguaggio che quella nazione è disposta a comprendere.

Promozioni

Sala Ora
William Hill.it Casino Fino a 100€ di game bonus ogni settimana!
Gioca al Casinò come hai sempre fatto e potrai accumulare Punti Comp. WilliamHill Casino ti premia ogni settimana con un...
Betclic Casino Una promo per ogni giorno della settimana!
Approfitta delle fantastice promo giornaliere su Betclic Casino! Scopri di più!
Casino.com Weekend su Casino.com!
Preparati per un favoloso weekend con un extra del 25% fino a 100€.
Unibet.it Casino Weekend Gold Cards!
Ogni weekend vengono inserite 200 speciali “Gold Cards” dal valore di €3,000 nel Sabot (contenitore carte) de esclusivi tavoli...
PaddyPower Casino Bonus di Benvenuto di 300%!
Sul primo deposito effettuato nella sezione Casinò receverai il 300% di bonus reale fino ad un massimo di 300...

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere