Il caso LeClair: usa va i soldi della Chiesa per giocare d’azzardo

Il caso LeClair: usa va i soldi della Chiesa per giocare d’azzardo

22 gen 2014 | 11:50 Editor: Casinotop10

Ad Ottawa un sacerdote cattolico si è dichiarato colpevole di frode nei confronti della Chiesa del Santissimo Sacramento in cui ha prestato servizio per ben 14 anni.

Negli ultimi 5 anni Padre Joseph LeClair ha privato la comunità di ben 130.000 dollari, investiti nel gioco d’azzardo.

LeClair, si era dimesso già a fine del 2011, dopo che la sua storia aveva avuto una larga esposizione mediatica.

Lo scandalo è stato volutamente reso pubblico, come ammette Mons. Terrence Prendergast, che ha preferito risolvere la cosa attraverso le forze dell’ordine a dimostrazione che “la Chiesa cattolica deve essere trasparente su tali questioni".


Ed è proprio in modo trasparente che le indagini sull’Arcidiocesi di Ottawa si sono svolte. Indagini che hanno svelato come dal 2006 al 2011 l’Arcidiocesi abbia accumulato oltre 240 mila dollari.

 LeClair, che aveva una reputazione come un oratore carismatico, aveva infatti attirato un grande seguito durante il suo tempo nella chiesa di Ottawa, in zona Glebe.

Questo gli ha consentito con più facilità di poter sottrarre una cospicua parte degli ingenti guadagni.

Le entrate dell’uomo infatti erano particolarmente ingenti, soprattutto grazie ai corsi prematrimoniali a pagamento che teneva presso la struttura in cui prestava servizio.

Gli stessi gli avevano fruttato migliaia di dollari che l’uomo aveva utilizzato per coprire i debiti di gioco maturati negli ultimi anni.

La reazione dei parrocchiani si è divisa tra chi ha preso le distanze puntando il dito sul prete peccatore, e chi invece lo ha accompagnato durante tutto il processo.

L' Arcidiocesi di Ottawa continuerà a sostenere LeClair nel suo recupero e Mons. Terrence Prendergast ha confermato il suo ottimismo in una nota:

"Condivido il desiderio di Padre LeClair e quello delle tante persone che lo hanno sostenuto nel corso degli ultimi due anni, di andare avanti e di guardare al futuro".

Il Processo a Padre LeClair

La vicenda intanto è finita nuovamente all’attenzione pubblica a causa delle ultime fasi del processo, che si sono tenute lo scorso 21 di gennaio.

Durante il processo l’avvocato della difesa Matthew Webber ha puntato molto sul pentimento genuino di Padre LeClair e su come nel periodo incriminato sia stato affetto da gioco d'azzardo patologico.

Lo psichiatra ha inoltre confermato che ora le possibilità di una ricaduta per LeClair sono molto basse, prova questa, per Webber, del profondo pentimento del sacerdote e della sua presa di coscienza.

Di tutt’altro avviso l’accusa, con l’avvocato Peter Napier a far leva su due fattori in particolare che non devono essere trascurati.

La posizione privilegiata del sacerdote, che gli ha permesso di ottenere la fiducia della comunità girandola poi a proprio vantaggio, e il lungo periodo in cui gli atti illeciti si sono consumati.

Per l’accusa questi due fattori, da soli, valgono abbastanza da portare l’uomo direttamente dalla chiesa alla prigione.

Qual è il tuo numero?

lukcynumber
lukcynumber

Giochi Gratis

Roulette Gratis Online

Roulette Gratis Online

La roulette gratis online è un gioco estremamente emozionante al quale potete giocare in ogni momento e ovunque voi siat...

Continua a leggere