4371

Glossario completo: tutti i termini del bingo

Rispetto agli altri giochi il bingo tra quelli che presentano maggiore interazione sociale. I partecipanti hanno infatti l’opportunità di scambiare quattro chiacchiere mentre si trovano attorno ai tavoli con le loro cartelle in mano. Per poter acquisire familiarità con il bingo e non farsi cogliere impreparati è necessario tuttavia prima imparare i termini specifici. In questo glossario troverete dai termini più comuni a quelli più particolari. Con un po’ di studio non vi sentirete più pesci fuor d’acqua, nelle sale da gioco tradizionali così come nei casino online, e potrete finalmente sfoggiare tutta la vostra conoscenza con gli amici al tavolo, evitando così di fare brutte figure.

Numeri nel Bingo

30-ball bingo: E’ una tra le versioni del bingo più semplici e veloci, in quanto si gioca su una scheda formata da 9 caselle (3x3) e l’unico modo di vincere è azzeccare tutti i numeri. E’ anche chiamato “speed bingo”.

75-ball bingo: E’ la versione del bingo più popolare, in quanto ampiamente diffusa in tutti gli Stati Uniti e il Canada. In questo caso si utilizza una griglia 5x5. I numeri vanno dall’1 al 75. Al centro della griglia e nella parte superiore della scheda troviamo rispettivamente uno spazio vuoto e la scritta “Bingo” (ogni lettera della parola occupa lo spazio di una colonna).

80-ball bingo: Questa variante si incontra più frequentemente nelle sale da gioco online piuttosto che in quelle “brick and mortar”. La scheda è formata da un quadrato 4x4 e i numeri vanno da 1 a 80.

90-ball bingo: E’ la versione più diffusa nel Regno Unito e in Australia. Nel “90-ball bingo” le caselle sono disposte su 9 colonne e 3 righe e i numeri vanno da 1 a 90.

glossario del bingo3

Glossario di CasinoA

After Game: E’ l'estrazione che segue dopo una normale partita di bingo, concetto che non si applica al gioco online dove si può giocare in qualunque momento lo si desideri.

Auto Daub: Attivando questa funzione nella versione di bingo online il sistema selezionerà per voi sulla cartella i numeri usciti. Non è quindi più necessario essere presenti durante l’estrazione e potrete lasciar “lavorare” il computer o il cellulare mentre fate quello che vi pare.

Glossario di CasinoB

Banditore: La persona che comunica di volta in volta alla sala i numeri che vengono estratti a sorte.

Beano: Così veniva chiamato originariamente il bingo quando prese piede nelle feste di paese degli Stati Uniti. All’epoca questo gioco era destinato prevalentemente a un pubblico di bambini. Per segnare i numeri si utilizzavano i fagioli (beans) e quando si totalizzava una linea si diceva appunto “Beano”.

Bingo: Il nome moderno di questo gioco deriva da quello precedentemente chiamato “Beano”. Da allora il bingo si è ampiamente diffuso nelle sale da gioco dedicate così come nei casinò e nei momenti conviviali tra amici. Il raggiungimento di una combinazione vincente va dichiarato prima dell’estrazione del numero successivo.

Bingo online: Com’è noto, grazie ai passi da gigante compiuti dalla tecnologia è ora possibile giocare a bingo dal proprio computer o con un dispositivo mobile senza doversi recare fisicamente in una sala da gioco. Le uniche cose di cui è necessario disporre per giocare online sono una connessione Internet, un dispositivo attraverso il quale collegarsi e un account presso un casinò online. Anche nelle sale da bingo virtuali i giocatori hanno l’opportunità di comunicare tra loro utilizzando la chat. E’ possibile giocare contemporaneamente su più schede scegliendo di avvalersi della funzione di controllo automatico delle cartelle. Così come con altri giochi, anche con il bingo i casinò online fanno a gara per accapparrarsi i clienti rendendo disponibili con cadenza periodica nuovi bonus e promozioni, soprattutto per i nuovi utenti. Rispetto ai casinò tradizionali, i siti di gioco online devono sostenere molte meno spese e tutto ciò si traduce in un risparmio per gli utilizzatori finali.

Blackout: Chiamato anche “Coverall”, è uno dei modelli più complessi. Per vincere è necessario coprire ogni numero della cartella.

Bonanza Bingo: E’ come la versione blackout ma prevede anche un jackpot progressivo. E’ necessario azzeccare da 45 a 48 caselle (il numero varia a seconda della casa da gioco). Se al termine dell’estrazione dei 48 numeri non c’è un vincitore si continua con le estrazioni anche nei giorni successivi, finché non ne viene individuato uno.

Buy-in: La quota che è necessario pagare attraverso l’acquisto di un certo numero di cartelle per cominciare a giocare.

Glossario di CasinoC

Carnet: Se desiderate acquistare un certo numero di schede, può essere conveniente optare per un carnet. Il costo di ogni singola cartella sarà sicuramente superiore se acquistata separatamente.

Cartelle: Di carta o di cartone, sono distribuite dalla sala da bingo e riportano un numero variabile di numeri. Il giocatore è invitato a contrassegnare i numeri estratti che compaiono sulle sue cartelle: se la fortuna lo assiste riuscirà a formare combinazioni vincenti. Nel 75-ball bingo la cartella riporta 5 righe e 3 colonne e uno spazio vuoto al centro. Nella parte superiore della cartella le lettere della parola “Bingo” occupano lo spazio di ogni colonna.

Cartelle prepagate: Si riferisce all’utilizzo della funzione auto-daub, grazie alla quale il giocatore non è tenuto a rimanere online durante il momento dell’estrazione, in quanto le cartelle vengono controllate automaticamente.

Cartelle intarsiate: Inserite all’interno del tavolo da gioco anziché essere vendute sotto forma di biglietti cartacei.

Casa: Un altro modo per riferirsi al casinò, alla sala da bingo o alla struttura che organizza il gioco del bingo.

Cash Ball: E’ un jackpot progressivo abbinato all’estrazione di un determinato numero. Il giocatore che totalizza bingo con un numero Cash Ball vincerà anche il montepremi associato.

Chat (Chat room): Lo spazio virtuale che nel gioco del bingo online viene riservato alla comunicazione informale tra i giocatori, con lo scopo di ricreare la stessa atmosfera conviviale delle sale da bingo tradizionali.

Chat Comp: Sono competizioni che si svolgono nelle chat room delle sale da bingo online, durante le quali i giocatori possono aggiudicarsi ulteriori premi.

Chat Games: Un’altra funzione legata alla chat sono i giochi ad essa correlati, chiamati appunto “Chat games”, che si svolgono separatamente rispetto alle normali estrazioni del bingo.

Costo minimo: Il numero minimo di biglietti che è necessario acquistare per prendere parte a una singola partita. Detto anche “Buy-in minimo”.

Coverall: E’ un tipo particolare di modello che richiede l’estrazione di tutti i numeri presenti sulla scheda di gioco, oltre a essere l’unico modello disponibile nel 30-ball bingo. Dall’inglese cover = copri, all = tutto. Si trova anche sotto il nome di “blackout”.

Glossario di CasinoD

Dauber: Uno speciale pennarello con la punta di feltro utilizzato dai giocatori per contrassegnare i numeri usciti sulla scheda del bingo.

Deposito: Il denaro versato dagli utenti del casinò sul conto di gioco e utilizzabile per acquistare le cartelle del bingo e pacchetti promozionali di vario tipo.

Diagonale: Uno schema vincente che vede più numeri estratti disposti consecutivamente lungo una linea diagonale.

Diamond (diamante): Secondo questo modello vincente i numeri segnati disegnano la forma di un quadrato con i quattro vertici disposti simmetricamente rispetto al centro della scheda.

Glossario di CasinoE

Early Bird Bingo: Le partite di bingo che si svolgono prima delle sessioni di gioco regolari.

glossario del bingo online

Glossario di CasinoF

Face: Più comunemente detta “cartella del bingo”, in questo tipo di scheda troviamo un quadrato da cinque caselle di lato formato da 24 caselle e uno spazio vuoto al centro.

Fair and Square: In questa particolare variante del bingo ogni giocatore ha lo stesso numero di biglietti, allo scopo di evitare qualsiasi tipo di disparità tra gli utenti (acquistando più schede rispetto agli altri si hanno infatti maggiori possibilità di vincere).

Filmsies: Carte da Bingo stampate su sottili fogli di carta velina. Anche chiamate “Throwaways”.

Foglio: Il pezzo di carta o cartone sul quale sono stampate le cartelle del bingo. Ogni foglio può comprendere anche più schede.

Free Bingo: Una modalità che consente di fare pratica gratuitamente con il bingo senza depositare prima di cimentarsi nel gioco “con soldi veri”.

Full House: Un modello vincente che prevede l’estrazione di tutti i numeri presenti sulla scheda. Conosciuto anche con il nome di “Blackout” e “Coverall”.

Glossario di CasinoG

Generatore di numeri casuali: Anche conosciuto con l’acronimo RNG (Random Number Generator). E’ il software utilizzato dai casino online per l’estrazione a sorte dei numeri, deputato a garantire la casualità delle puntate.

Gioco extra: Una partita giocata con carte speciali per la quale è previsto un costo aggiuntivo. I giochi extra possono quindi contemplare premi speciali e/o  jackpot progressivi.

G.T.I.: Acronimo utilizzato per definire l’azienda GameTech Inc., produttrice del sistema T.E.D., che consente ai giocatori di acquistare diverse schede e tenere automaticamente sotto controllo le estrazioni.

Glossario di CasinoH

Hard card: Un vecchio modello di cartelle piuttosto difficile da trovare, munito di finestrelle di carta. Anziché barrare le caselle con un pennarello, il giocatore è invitato a chiuderle una volta che i numeri vengono estratti. L’avvento del bingo online ha reso ancora più rara la diffusione di queste schede, anche nelle sale da gioco tradizionali che utilizzano più frequentemente i “filmsies”.

Hardway Bingo: Qualsiasi sistema che non consente l’utilizzo dello spazio vuoto come “Jolly” per completare un modello vincente.

Glossario di CasinoI

Instant Bingo: Un biglietto che si presenta generalmente sotto forma di “Gratta e vinci” e che quindi consente di conoscere subito l’esito della propria puntata. Grattando la carta è possibile verificare la presenza di eventuali combinazioni vincenti.

Glossario di CasinoJ

Jackpot (o montepremi): Un premio in denaro di importo superiore alle normali vincite, generalmente abbinato a modelli che presentano minori probabilità di uscita, come per esempio il “blackout”. Si tratta di modelli che prevedono l’estrazione di un certo numero di palle e che possono richiedere l’acquisto di un dato numero di biglietti in grado di soddisfare particolari requisiti.

Jackpot progressivo: Un montepremi al quale possono concorrere gli utenti di più giochi e che continua a crescere fino a quando qualcuno non lo riscuote. La possibilità che il jackpot progressivo venga “liberato” nella partita successiva dipende anche dal numero di palle estratte. Alcune varianti prevedono un aumento progressivo delle palle estratte nel corso di più partite consecutive.

Glossario di CasinoL

Late Night: Sessioni di gioco organizzate dal casinò o dalla sala da bingo che iniziano a tarda notte e continuano fino alle prime ore del mattino.

Lessico della chat (Chat lingo): Così come nelle normali chat su Internet, anche nel bingo online i giocatori comunicano tra loro utilizzando frequentemente sigle e abbreviazioni.

Lights out: L’ultima partita organizzata da un casinò o da una sala da bingo prima della chiusura.

Glossario di CasinoM

Main Stage: Termine utilizzato per indicare differenziare la partita principale quando in un casinò o in una sala da bingo si svolgono più partite contemporaneamente.

Modello (pattern): Uno schema vincente predeterminato che riguarda la disposizione sulla scheda dei numeri estratti. Tra gli innumerevoli modelli che si possono trovare, i più comuni sono quelli dove i numeri sono disposti uno vicino all’altro lungo direttrici orizzontali, verticali o diagonali. In altri casi i numeri estratti devono disegnare sulla scheda lettere o figure particolari come per esempio un diamante.

Modello francobollo: E’ uno dei modelli vincenti del bingo: per vincere occorre che vengano estratti a sorte i numeri compresi all’interno di un quadrato 2X2 in un angolo della cartella.

Moderatore: La persona o il gruppo di persone che si occupano di monitorare le conversazioni all’interno delle chat e annunciare i giochi e le promozioni che vengono di volta in volta organizzati.                                

Money Ball: E’ un numero che viene estratto prima della partita: le vincite raddoppiano se si realizza un bingo con la Money Ball.

Moonlight Bingo: Conosciuta anche come “Late night”, è l’ultima partita notturna prima della chiusura della sala.

Glossario di CasinoN

Nine-Pack: Un modello di vincita piuttosto diffuso che prevede l’uscita di nove numeri consecutivi sulla cartella.

Numero Wild: E’ il primo numero estratto durante una partita. In un numero a due cifre, la seconda di queste costituirà il numero wild. Se per esempio viene estratto il 27, il numero wild sarà il 7. Tutti i numeri che contengono un numero wild (in questo caso specifico potrebbero essere 7, 17, 27, 37 e 47) possono essere barrati.

Numero di serie: Si trova su ogni gruppo di biglietti che viene stampato. I biglietti dello stesso gruppo riportano quindi lo stesso numero di serie formato da almeno cinque numeri.

Numero massimo di cartelle (Max Tickets): Ogni casinò può prevedere un numero massimo di cartelle che è possibile acquistare durante una partita. E’ un valore che può variare da sala a sala.

il glossari del bingo

Glossario di CasinoO

On: Viene così definita la condizione nella quale manca un solo numero per arrivare a fare bingo.

On the way: Quando sulla stessa scheda viene giocato prima del blackout un modello differente da questo. Una volta vinto il modello iniziale si gareggia per le rimanenti caselle con il blackout.

Glossario di CasinoP

Pacchetto di ingresso: Alcuni casinò e sale da bingo possono richiedere l’acquisto di un quantitativo minimo di cartelle per poter prendere parte alla partita. Si tratta di un numero variabile generalmente da tre a sei schede. Anche nei giochi speciali è prevista la corresponsione di una quota minima.

Payout: Il denaro che la sala da bingo restituisce ai giocatori sotto forma di vincita. Il calcolo del payout si ottiene sottraendo dall’ammontare complessivo delle somme scommesse dai giocatori la commissione della sala da gioco.

Pannello elettronico: Generalmente è parte integrante del tabellone. Su questo vengono mostrati i modelli vincenti validi durante una determinata partita.

Pennarello: Viene utilizzato per segnare i numeri sulla cartella del bingo ed è chiamato anche “bingo marker” e “dauber”.                                                                                          

Piatto comune (split pot): Quando il vincitore di una partita deve dividere i suoi guadagni con altri giocatori.

Prelievi: Il denaro vinto può essere riscosso secondo le condizioni previste dai singoli casinò online.

Premio di consolazione: Le sessioni di gioco speciali prevedono la corresponsione di un premio di consolazione, seppure di minore entità, anche nel caso non vi sia alcun vincitore.

Glossario di CasinoQ

Quattro angoli (four corners): Un modello vincente nel quale è prevista l’uscita dei quattro numeri agli angoli della scheda.

Qualunque direzione (Any Way): In questo caso, per ottenere un “Bingo” le caselle marcate sulla scheda potranno essere disposte in qualunque direzione: non solo da sinistra verso destra, ma anche dall’alto verso il basso e viceversa, oltre che da destra verso sinistra.

Quickie Bingo: Detto anche blowout, è una variante blackout durante la quale i numeri vengono chiamati molto più velocemente della norma. E’ necessario quindi prestare la massima attenzione alle estrazioni del banditore.

Glossario di CasinoS

Schede: Vedi la voce “Cartelle”.

Serie: Un gruppo di schede singole numerate in ordine progressivo.

Sessione: Il palinsesto giornaliero e notturno della sala da bingo. Nell’ambito della stessa sessione possono essere giocate differenti varianti del bingo.

Shutter Board: Chiamate anche “hard cards”. Il loro nome deriva da “shutter” (persiana): ogni casella è infatti munita di una finestrella, che l’utente è invitato a chiudere man mano che i numeri vengono estratti.

Side Games: Altri giochi che il casinò mette a disposizione degli utenti del bingo, come i giochi della chat, le slot o il blackjack.

Spazio libero: Il quadrato vuoto al centro della scheda: è presente in tutte le cartelle del bingo.

Speed Bingo: Anche chiamata “Quickie”. Come dice il nome, è una versione di bingo che si svolge a un ritmo particolarmente sostenuto, nella quale i numeri estratti vengono chiamati uno dietro l’altro.

il glossario del bingo online

Glossario di CasinoT

Tabellone: Nelle sale da bingo tradizionali l’ultimo numero chiamato compare su un apposito display, in modo che anche i giocatori più distratti ne possano tenere traccia.

T.E.D.: Grazie a questa invenzione dell’azienda GameTech Inc., conosciuta anche con l’acronimo di G.T.I., le schede del bingo online vengono controllate da un sistema automatico. Anche chi acquista un numero consistente di carte per la stessa partita non deve preoccuparsi di seguire i numeri estratti.

Texas Blackout: Una variante simile al Blackout. Come in quest’ultimo, lo scopo è che vengano estratti tutti i numeri presenti sulla scheda. Nel Texas Blackout, tuttavia, l’estrazione del primo numero si rivela determinante per l’esito di tutta la partita. Se si tratta di un numero pari, tutti i numeri pari della cartella saranno numeri Wild: lo stesso dicasi per i numeri dispari. 

Ticket: Un gruppo di cartelle che reca tutti i numeri presenti in una certa versione di bingo (75 numeri per il 75-ball bingo, 80 per l’80-ball bingo, 90 per il 90-ball bingo e 30 per il 30-ball). Alcuni modelli prevedono combinazioni vincenti nell’ambito dello stesso ticket, che in genere danno diritto alla vincita del jackpot progressivo.

Glossario di CasinoU

Up: Termine utilizzato per indicare i fogli di cui si compone un carnet di schede. Se abbiamo un carnet con 10 Up significherà che questo consta di 10 pagine separate.

Usa e getta (Throwaways): Cartelle del bingo stampate su sottili fogli di carta velina, in gruppi di tre, sei o nove schede. In virtù del materiale del quale sono fatte sono generalmente più economiche rispetto alle cartelle tradizionali. Conosciute anche come “flimsies”.

Glossario di CasinoV

Vittorie multiple: Quando due o più giocatori chiamano bingo nello stesso momento il premio viene diviso equamente tra gli aventi diritto.

Glossario di CasinoW

Warm up: Le partite che si svolgono prima della partita principale.

Wrap up: L’ultima partita di una sessione di gioco.


Promotions

Sala Promotion
William Hill.it Casino Fino a 100€ di game bonus ogni settimana!
Gioca al Casinò come hai sempre fatto e potrai accumulare Punti Comp. WilliamHill Casino ti premia ogni settimana con un...
Betclic Casino Una promo per ogni giorno della settimana!
Approfitta delle fantastice promo giornaliere su Betclic Casino! Scopri di più!
Casino.com Weekend su Casino.com!
Preparati per un favoloso weekend con un extra del 25% fino a 100€.
Unibet.it Casino Weekend Gold Cards!
Ogni weekend vengono inserite 200 speciali “Gold Cards” dal valore di €3,000 nel Sabot (contenitore carte) de esclusivi tavoli...
PaddyPower Casino Bonus di Benvenuto di 300%!
Sul primo deposito effettuato nella sezione Casinò receverai il 300% di bonus reale fino ad un massimo di 300...

Recensione del pagamento